Una partita per la pace

16 gennaio 2017 12:07
Spettatori della partita “Rugby per la pace” tra una squadra cubana e una statunitense, all’Avana. Il 13 gennaio l’amministrazione statunitense ha annunciato che non darà più la residenza ai cubani che arriveranno nel paese senza visto.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il traditore e gli altri film della settimana
Piero Zardo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.