13 febbraio 2017 10:01

La Svizzera al voto sulla naturalizzazione degli immigrati di terza generazione. Gli svizzeri sono chiamati a esprimersi su una proposta di modifica costituzionale volta a semplificare l’accesso alla cittadinanza per i giovani stranieri la cui famiglia vive nel paese da diverse generazioni. Le leggi vigenti non riconoscono la cittadinanza alla nascita e i residenti stranieri devono solitamente attendere dodici anni prima di poter richiedere la cittadinanza, oltre a dover superare dei colloqui e dei test molto severi.