Sciopero nel Kashmir indiano

15 febbraio 2017 17:23
Un mercato chiuso a Srinagar, nel Kashmir indiano, a causa di uno sciopero organizzato dai ribelli separatisti. La manifestazione è stata organizzata per protestare contro l’uccisione di alcuni uomini kashmiri durante uno scontro a fuoco con la polizia indiana, avvenuto il 12 febbraio.
pubblicità

Articolo successivo

Mare, mare, mare