Raid aereo su una cerimonia funebre nel nord dello Yemen, almeno nove morti

16 febbraio 2017 11:36

Raid aereo su una cerimonia funebre nel nord dello Yemen, almeno nove morti. Le vittime sono almeno otto donne e un bambino, rimasti uccisi in un bombardamento che ha colpito la casa di un leader tribale a Sharah, una località controllata dai ribelli houthi a nord della capitale Sanaa. Nell’abitazione era in corso una cerimonia funebre. I ribelli accusano del raid l’Arabia Saudita.

pubblicità

Articolo successivo

Mare, mare, mare