La principessa Cristina di Spagna è stata assolta dalle accuse di frode fiscale.

17 febbraio 2017 12:41

La principessa Cristina di Spagna è stata assolta dalle accuse di frode fiscale. Le autorità giudiziarie spagnole hanno assolto la sorella del re Filippo VI dalle accuse di essere stata complice di frode fiscale, nel quadro di un’inchiesta sulle attività finanziarie del marito Inaki Urdangarin. Accusato di frode ed evasione fiscale, Urdangarin è stato condannato a sei anni e tre mesi di carcere, mentre la principessa Cristina dovrà pagare un’ammenda per la responsabilità civile nella vicenda.

pubblicità

Articolo successivo

Sotto pressione
Alberto Notarbartolo