Le nomination agli Oscar discriminano in base all’età.

17 febbraio 2017 11:15

Le nomination agli Oscar discriminano in base all’età. Una ricerca della Usc Annenberg School for Communication and Journalism ha studiato le nomination degli ultimi tre anni e concluso che meno del dodici per cento dei 1256 personaggi parlanti avevano più di sessant’anni. Secondo i ricercatori questa rappresentazione non riflette la realtà statunitense, in cui gli anziani costituiscono il 18,5 per cento della popolazione e il 14 per cento di coloro che acquistano i biglietti per il cinema. Una ricerca simile sui cento film di successo nel 2015 aveva rilevato che soltanto l’11 per cento dei personaggi aveva più di 59 anni.

pubblicità

Articolo successivo

Mare, mare, mare