20 febbraio 2017 18:06

Il candidato del partito di governo vince il primo turno delle elezioni in Ecuador. Secondo dati parziali, Lenín Moreno è in vantaggio con il 39 per cento dei voti contro il conservatore Guillermo Lasso. Ci sarà quindi un ballottaggio. Moreno è stato una figura di spicco nel governo di sinistra del presidente Rafael Correa, che si è fatto da parte dopo aver guidato il paese per un decennio. Guillermo Lasso è un ex banchiere e in campagna elettorale, oltre a promettere un milione di posti di lavoro, ha dichiarato che vuole togliere il diritto d’asilo al fondatore di Wikileaks Julian Assange.