Un attentatore suicida si è fatto saltare in aria vicino all’aeroporto di Dhaka, in Bangladesh

24 marzo 2017 17:54

Un attentatore suicida si è fatto saltare in aria vicino all’aeroporto di Dhaka, in Bangladesh. Un giovane ha detonato una bomba uccidendosi di fronte ad un posto di blocco della polizia vicino all’aeroporto internazionale della capitale. Non ci sono altre vittime oltre all’attentatore. L’uomo non è stato ancora identificato. È il secondo attentato del genere nell’ultima settimana dopo che il 17 marzo un uomo si è fatto saltare in aria nei pressi dell’aeroporto ferendo due agenti di sicurezza.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Serotonina narcos
Pier Andrea Canei
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.