09 maggio 2020 11:00

Quattro elementi per capire la diversa diffusione del virus Gli esperti cercano di capire perché la diffusione del covid-19 sia così diversa nelle varie aree del mondo. Le risposte potrebbero aiutarci a proteggerci meglio, spiega il New York Times.

L’effimera rigenerazione di Roma Le istituzioni hanno coltivato un modello di rigenerazione urbana con scarsi benefici per gli abitanti. Oggi la capitale è una città di spazi vuoti, scrive Sarah Gainsforth. Durante la pandemia sono raddoppiate le persone che chiedono aiuto per la spesa e a occuparsi di loro sono quasi solo ong e associazioni, racconta Annalisa Camilli.

Sostieni Internazionale Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere questa newsletter e il sito di Internazionale liberi e accessibili a tutti.

Gli eroi dei supermercati in cassa integrazione Per mesi hanno assicurato l’approvvigionamento alimentare e gli scaffali pieni. Ma ora i lavoratori della grande distribuzione organizzata rischiano la cassa integrazione per una crisi che non c’entra con il covid-19. L’articolo di Fabio Ciconte e Stefano Liberti.

Sfide e incognite delle app di tracciamento Le applicazioni per segnalare il rischio di contagi usano una tecnologia approssimativa. Senza dati raccolti in modo tradizionale e test affidabili per le diagnosi non serviranno a molto, commenta Martin Untersinger.

Bussola “Ci sono tante cose che sfuggono al nostro controllo. Ma come si può diventare parte attiva?”, chiede un lettore. L’editoriale di Giovanni De Mauro.

Perché la specie umana è all’origine delle pandemie. Il video di Le Monde.


La fase due tra piste ciclabili e troppe auto Quattro milioni e mezzo di persone in tutta Italia sono di nuovo al lavoro. In mancanza di incentivi per l’uso dei mezzi pubblici, il rischio è un ritorno all’uso spropositato dell’automobile privata. L’articolo di Marina Forti. Una guida per capire come orientarsi sull’uso delle mascherine ora che è cominciata la fase due.

Tutti i sogni dal nostro subconscio pandemico Lo stress del confinamento e la paura del virus incidono sulla qualità e sulla durata del nostro sonno. Una ricerca condotta durante la pandemia ci dice cosa sogniamo, spiega Eleanor Morgan.

Aspettarsi il peggio ma con moderazione Le previsioni sul futuro non riguardano solo il futuro. Sono anche meccanismi di difesa per affrontare il presente. Dalla rubrica di Oliver Burkeman.

Tre piccole dritte, buone da subito Con la riapertura che è stata battezzata “fase due” stiamo affrontando una nuova situazione inedita. Sta a ciascuno di noi far sì che non risulti anche drammatica come la precedente, scrive Annamaria Testa.

La chiusura delle scuole aumenta le disuguaglianze per tutta la vita La didattica a distanza non raggiunge tutti gli studenti. E per i bambini delle elementari ha un’efficacia limitata. Ma la loro istruzione è fondamentale per garantire la mobilità sociale. L’analisi dell’Economist.