30 maggio 2020 10:00

Perché in Italia si muore sempre meno di covid-19?
Come mai a marzo moriva quasi la metà dei ricoverati e a maggio dieci volte di meno? Qualcuno ipotizza che il virus all’origine dell’epidemia sia mutato, ma ci sono altre ipotesi che possono spiegare il calo della letalità. L’articolo di Luca Carra.

I mesi complicati degli alunni con disabilità
La chiusura delle scuole ha interrotto legami e percorsi fondamentali per 284mila ragazze e ragazzi con disabilità. Molti sono “spariti”. Quattro insegnanti di sostegno raccontano com’è stato ritrovarli, a distanza.
L’articolo di Anna Franchin.

Cosa si può fare con i miliardi del fondo europeo per la ripresa
La proposta della Commissione europea è ancora vaga ma offre grandi opportunità. Per coglierle il governo italiano dovrà fare delle scelte chiare, commenta Roberta Carlini.

La lezione del coronavirus sull’emergenza climatica
L’umanità ha dimostrato di non saper reagire per tempo a una minaccia sconosciuta. Le emissioni che causano il riscaldamento globale caleranno troppo tardi e dovremo trovare altre soluzioni, scrive Gwynne Dyer.


Gli afroamericani in piazza contro la violenza della polizia
George Floyd, un nero di 46 anni, è morto a Minneapolis dopo essere stato immobilizzato da un poliziotto. Una vicenda che ricorda tanti casi di violenza avvenuti negli ultimi anni, scrive Alessio Marchionna.

A Louisville ci sono state manifestazioni per chiedere giustizia per Breonna Taylor, una donna uccisa a marzo di quest’anno.

La stretta di Pechino su Hong Kong rivela le esitazioni dell’occidente
Da Londra e Bruxelles sono arrivati alcuni comunicati critici nei confronti della legge cinese sulla sicurezza imposta nel territorio, ma nessuna azione concreta. Come affrontare una potenza che diventa sempre più straripante? L’articolo di Pierre Haski.

Autoritratto di uno stato diventato brutale come le gang
Le foto di detenuti ammassati uno all’altro in un carcere del Salvador sono state volute e diffuse dalla presidenza. Che in questo modo si mette sullo stesso piano di illegalità e disumanità delle bande criminali. L’articolo di Carlos Dada.

Gli invisibili di Castel Volturno che la sanatoria non considera
Viaggio in uno dei territori italiani più interessati dalla presenza di migranti irregolari, in cui la sanatoria rischia di avere effetti minimi. Di Annalisa Camilli.

Il governo si è dimenticato degli operai della Whirlpool
Il ministro Patuanelli si era impegnato a salvare lo stabilimento di Napoli. Ma con la pandemia le priorità sono cambiate e la chiusura sembra inevitabile. L’articolo di Angelo Mastrandrea.

Favolacce mette il dito nella piaga
Il film di Damiano e Fabio D’Innocenzo è un capolavoro inaspettato e importante non solo per la sua qualità artistica, scrive Goffredo Fofi.