06 maggio 2021 11:05

Israele
Il 5 maggio il presidente Reuven Rivlin ha dato l’incarico di formare un governo a Yair Lapid, leader del partito centrista Yesh Atid, dopo che il premier uscente Benjamin Netanyahu ha dovuto rinunciare per la scadenza dei termini. Lapid ha fatto sapere che cercherà di formare un governo di unità nazionale con la partecipazione di partiti di destra, centro e sinistra. Le elezioni legislative del 23 marzo, le quarte in meno di due anni, non hanno prodotto una maggioranza chiara.

Stati Uniti
Il consiglio di sorveglianza di Facebook ha prorogato il 5 maggio la messa al bando dell’ex presidente Donald Trump dalla piattaforma. Il consiglio ha però stabilito che “è inappropriato imporre una sanzione dalla durata indefinita” e ha chiesto una revisione della decisione entro sei mesi. Trump ha reagito definendo la sua sospensione “una vergogna assoluta”.

Colombia
Il 5 maggio migliaia di persone hanno partecipato alle manifestazioni in varie città del paese per chiedere riforme nei settori della sanità e dell’istruzione, e per denunciare gli abusi commessi dalle forze dell’ordine. Almeno 24 persone sono morte nei giorni scorsi nella repressione delle manifestazioni contro un progetto di riforma fiscale, poi ritirato domenica scorsa dal presidente Iván Duque.

Regno Unito
Il 6 maggio gli elettori sono chiamati alle urne per delle elezioni amministrative che sono considerate un test per il primo ministro conservatore Boris Johnson. È previsto anche il rinnovo dei parlamenti locali di Scozia e Galles. Gli indipendentisti dello Scottish national party (Snp) puntano a una netta vittoria per poter chiedere un secondo referendum per l’autodeterminazione dopo quello del 2014, che si è tenuto prima dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea.

Cina
Joshua Wong, uno dei leader del movimento per la democrazia a Hong Kong, è stato condannato il 6 maggio a dieci mesi di prigione per aver partecipato il 4 giugno 2020 a una veglia non autorizzata per commemorare il massacro di piazza Tiananmen. Sono stati condannati anche Lester Shum, Tiffany Yuen e Janelle Leung. Wong era già stato condannato a tredici mesi e mezzo di prigione per la partecipazione a una manifestazione nel 2019.

Sudafrica
Il 5 maggio l’African national Congress (Anc, al potere) ha sospeso il suo segretario generale Ace Magashule, sotto inchiesta per appropriazione indebita, “fino al termine della procedura giudiziaria”. La misura fa parte di una nuova politica anticorruzione del partito, fortemente voluta dal presidente Cyril Ramaphosa. Magashule ha però definito illegittima la sua sospensione.

Nigeria
Il 5 maggio il presidente Muhammadu Buhari ha annunciato la liberazione di 29 studenti universitari che erano stati rapiti l’11 marzo a Kaduna, nel centronord del paese. I rapimenti di massa nelle scuole e nelle università, compiuti da bande criminali, sono molto frequenti nel nord e nel centro del paese.