29 ottobre 2021 11:08

Etiopia
Il 28 ottobre l’aviazione etiope ha condotto un nuovo raid a Mekelle, capoluogo della regione settentrionale del Tigrai. Il portavoce del governo Selamawit Kassa ha affermato che è stata colpita una fabbrica usata dai ribelli del Fronte popolare di liberazione del Tigrai (Tplf). Secondo fonti ospedaliere, il raid è avvenuto in una zona residenziale e ha causato almeno dieci vittime.

Cina
Il 28 ottobre, a tre giorni dall’apertura a Glasgow della Cop26, la conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico, il governo ha presentato il suo piano di contenimento delle emissioni di gas serra. Il documento afferma che il picco delle emissioni sarà raggiunto entro il 2030 e la neutralità carbonica entro il 2060. Il piano cinese è considerato insufficiente dalla maggior parte degli esperti. La Cina è il primo produttore mondiale di gas serra.

Laos
L’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine (Unodc) ha annunciato il 28 ottobre che la polizia locale ha sequestrato in un camion 55,6 milioni di compresse e 1,5 tonnellate di cristalli di metanfetamina. Si tratta del più grande sequestro di droga mai effettuato in Asia. La regione al confine tra Laos, Birmania e Thailandia è il principale centro per la produzione di droga nel sudest asiatico.

Venezuela
Il 28 ottobre si è aperta la campagna elettorale per le elezioni regionali e amministrative del 21 novembre, che segneranno il ritorno dell’opposizione dopo un boicottaggio durato tre anni. Per la prima volta da quindici anni sarà presente una missione di osservatori dell’Unione europea, guidata dall’eurodeputata portoghese Isabel Santos. Nell’agosto scorso il governo del presidente Nicolás Maduro ha avviato un dialogo con l’opposizione.

Francia-Regno Unito
Il governo britannico ha convocato il 28 ottobre l’ambasciatrice francese Catherine Colonna dopo che Parigi ha annunciato delle misure di ritorsione contro Londra, accusata di aver concesso alle imbarcazioni francesi solamente 64 licenze di pesca nelle acque territoriali di Jersey, un’isola britannica che si trova a venti chilometri dalle coste della Normandia, in Francia. Lo stesso giorno la guardia costiera francese ha sequestrato un peschereccio britannico e ne ha multato un altro per irregolarità amministrative.

Spagna
Il 28 ottobre il ministro del consumo Alberto Garzón ha annunciato che il governo intende vietare la pubblicità delle bibite e dei prodotti alimentari zuccherati per contrastare l’aumento dell’obesità infantile. Il divieto dovrebbe entrare in vigore nel 2022. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, dal 1975 il tasso d’obesità nel mondo per la fascia d’età 5-19 anni è aumentato dal 4 al 18 per cento.