05 maggio 2022 11:02

Ucraina-Russia
Il 4 maggio il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha annunciato che 344 persone sono state trasferite finora dalla città sotto assedio di Mariupol a Zaporižžja, a 230 chilometri di distanza. Lo stesso giorno, nell’ambito di un nuovo pacchetto di sanzioni contro Mosca, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha proposto un embargo progressivo sul petrolio russo, con un’esenzione per l’Ungheria e la Slovacchia.

Guinea
Il procuratore generale di Conakry, Alphonse Charles Wright, ha incriminato il 4 maggio l’ex presidente Alpha Condé e una trentina di ex alti funzionari per omicidio, tortura e rapimento. Condé, che l’opposizione accusava di deriva autoritaria, è stato deposto il 5 settembre 2021 in un colpo di stato militare condotto dal colonnello Mamady Doumbouya.

Colombia-Stati Uniti
Il 4 maggio Dairo Antonio Úsuga, noto come Otoniel, considerato il più importante narcotrafficante colombiano, è stato estradato negli Stati Uniti. Otoniel, capo del clan del golfo, era stato arrestato il 23 ottobre 2021 nel corso di un’operazione militare nel nordovest della Colombia. Sarà processato a New York per traffico internazionale di droga.

Stati Uniti
Il 4 maggio la Federal reserve (Fed), la banca centrale degli Stati Uniti, ha alzato i tassi d’interesse di mezzo punto percentuale, portandoli all’interno di una forchetta tra lo 0,75 e l’1 per cento. È l’aumento più consistente dei tassi da ventidue anni. L’obiettivo è contrastare l’inflazione, che a marzo ha raggiunto l’8,5 per cento, il dato più alto dal 1981.

Penisola coreana
Lo stato maggiore interarmi della Corea del Sud ha affermato il 4 maggio che il regime nordcoreano ha effettuato il lancio di prova di un nuovo missile balistico, che ha raggiunto un’altitudine di 780 chilometri prima di cadere nel mar del Giappone. La settimana scorsa il leader nordcoreano Kim Jong-un aveva annunciato un’accelerazione nello sviluppo dell’arsenale nucleare del paese.

India
Il 4 maggio la polizia del distretto di Lalitpur, nello stato settentrionale dell’Uttar Pradesh, ha annunciato l’arresto di un poliziotto accusato di aver stuprato una ragazza di tredici anni il 23 aprile. La ragazza era andata alla stazione di polizia insieme alla zia per denunciare uno stupro di gruppo subìto il giorno prima. Gli autori del primo stupro sono ricercati.