26 agosto 2022 11:07

Ucraina-Russia
Il 25 agosto l’azienda di stato ucraina Energoatom ha affermato che per la prima volta la centrale nucleare di Zaporižžja è stata scollegata per alcune ore dalla rete elettrica del paese a causa di alcuni incendi. La centrale si trova nella regione di Zaporižžja, nel sudest del paese, occupata dall’esercito russo. Il governo statunitense ha avvertito che un eventuale dirottamento in Russia dell’energia prodotta sarebbe “inaccettabile”.

Siria-Stati Uniti
L’esercito statunitense ha annunciato il 25 agosto di aver ucciso quattro combattenti filoiraniani nel corso di un’operazione nell’est della Siria. Il giorno prima le forze statunitensi avevano bombardato nove bunker usati dalle milizie filoiraniane per stoccare munizioni. Secondo Washington, l’obiettivo dell’operazione è proteggere i militari statunitensi presenti nel paese da possibili attacchi.

Algeria-Francia
Il 25 agosto, nel corso di una visita ufficiale ad Algeri, il presidente francese Emmanuel Macron ha affermato di voler aprire una nuova fase nei rapporti con l’Algeria. Macron, che è stato ricevuto dal suo collega Abdelmajid Tebboune, ha annunciato la creazione di una commissione congiunta di storici, che potrà accedere a tutti gli archivi, per fare chiarezza sulla colonizzazione francese.

Angola
Secondo i risultati quasi definitivi delle elezioni legislative del 24 agosto, con più del 97 per cento delle schede scrutinate, il Movimento popolare per la liberazione dell’Angola (Mpla), al potere dal 1975, è in testa con il 51,07 per cento dei voti, contro il 44,05 per cento dell’Unita, la principale formazione d’opposizione. Il presidente uscente João Lourenço è a un passo dalla conferma per un secondo mandato.

Stati Uniti
Il 25 agosto Liane Randolph, presidente del California air resources board (Carb), ha annunciato che tutte le automobili nuove vendute in California a partire dal 2035 dovranno essere a zero emissioni. L’obiettivo era stato fissato nel settembre 2020 dal governatore democratico dello stato Gavin Newsom.

Corea del Sud
In base a nuovi dati pubblicati dal governo il 24 agosto, il tasso di natalità nel paese ha toccato un nuovo record negativo con 0,81 figli per donna, contro lo 0,84 dell’anno precedente. È il dato più basso al mondo. Per mantenere stabile una popolazione, senza considerare l’arrivo di migranti, è necessario un tasso di natalità di 2,1 figli per donna.