11 febbraio 2021 15:08
  • Dall’inizio della pandemia i casi totali di nuovo coronavirus sono più di 107 milioni in tutto il mondo. Nella settimana dal 4 al 10 febbraio 2021 i nuovi contagi sono stati più di tre milioni (la cifra più bassa dalla settimana del 26 ottobre 2020) e i decessi sono stati 87.277 (un aumento rispettivamente del 2,8 per cento e del 3,7 per cento dalla settimana precedente).
  • Gli esperti delle Nazioni Unite, ascoltati all’interno del Consiglio di sicurezza dell’Onu, avvertono che i gruppi terroristici stanno approfittando della pandemia per riorganizzarsi, usando il ciberspazio per reclutare giovani chiusi in casa durante i confinamenti. Il capo dell’ufficio antiterrorismo, Vladimir Voronkov, si è riferito in particolare al gruppo Stato islamico e alle sue attività in Siria e in Iraq, che potrebbero riprendere una volta che si allenteranno le restrizioni dovute alla pandemia. Nei campi di detenzione siriani di Al Hol e Roj sono detenute almeno 64.600 persone di 57 paesi, soprattutto donne e bambini familiari dei militanti del gruppo: 9.462 di loro attendono il rimpatrio.
  • In Germania quattro bambini o adolescenti su cinque si sentono oppressi dalla pandemia, secondo uno studio del Centro medico universitario di Amburgo-Eppendorf condotto tra dicembre e gennaio su mille giovani tra i sette e i 17 anni, e su più di 1.500 genitori. Dallo studio è emerso che uno su tre soffre di ansia o depressione correlata alla pandemia o presenta sintomi psicosomatici come mal di testa o dolori di stomaco. In particolare secondo lo studio soffrono di più i giovani che provengono da famiglie e contesti più poveri e da comunità immigrate. Soprattutto durante i lockdown “le scuole devono tenersi in contatto regolare con gli studenti ed esprimere apprezzamento e attenzione”, ha detto Ulrike Ravens-Sieberer, che guida lo studio (già condotto nel giugno scorso) e direttrice della ricerca della clinica psichiatrica di pediatria presso l’ospedale universitario.”Altrimenti c’è il pericolo che i bambini e i ragazzi provenienti da famiglie a rischio perdano la loro motivazione e il desiderio di studiare”. Nel complesso la maggioranza ha dichiarato che in famiglia si litiga di più, che loro stessi sono più litigiosi, hanno più problemi a scuola e le relazioni con i loro amici si stanno rovinando. Inoltre, secondo lo studio, mangiano meno in modo sano, trascorrono più tempo online e praticano meno sport.
  • Molti sperano che l’anno del bue che comincia il 12 febbraio preannunci tempi di abbondanza. Ma una mandria di mucche selvatiche a Hong Kong è sull’orlo della fame dopo che i loro pascoli sono stati distrutti dai campeggiatori che hanno affollato l’isola di Tap Mun (isola dell’erba) in cerca di attività all’aria aperta durante i confinamenti. Sull’isolotto, al largo di Sai Kung, gli animali hanno sempre vissuto insieme a una piccola comunità di pescatori, pascolando su vaste aree erbose, ormai rese sterili oltre che ricoperte dai rifiuti che si lasciano dietro i visitatori. La Lantau buffalo association ha organizzato gruppi di volontari che nei week-end tagliano e trasportano a Tap Mun erba fresca per gli animali.
  • Le persone senza dimora nel Regno Unito non sono incluse nei gruppi prioritari per la vaccinazione, che per il momento comprendono chi ha più di 70 anni, residenti nelle case di riposo, personale sanitario e assistenti sociali, oltre che le persone di fragile salute. Il dottor Anil Mehta, un medico di base, ha costituito un gruppo di solidarietà sanitaria che finora ha vaccinato gratuitamente 200 persone senza tetto, raggiungendole nei centri di accoglienza della periferia nordorientale di Londra. “Se non li cerchiamo attivamente, resteranno fuori dal programma. Sul piano delle cure per loro non c’è niente. Trovarli e offrigli il vaccino è assolutamente essenziale. Gli stiamo un po’ alle calcagna, perché si spostano in continuazione”, ha raccontato al Guardian il medico, che prevede di vaccinare altre 70 persone senza casa la prossima settimana.
  • Secondo Sharon Peacock, direttrice del consorzio di sorveglianza genetica del virus nel Regno Unito, la variante del coronavirus trovata per la prima volta nella regione britannica del Kent si diffonderà in tutto il mondo (finora è stata trovata in 55 paesi, compresa l’Italia) e la battaglia con il virus continuerà per almeno un decennio.
  • Gli Stati Uniti avrebbero potuto evitare il 40 per cento dei decessi per covid-19, secondo una commissione di The Lancet incaricata di valutare i risultati della politica sanitaria di Donald Trump. La commissione ha sottolineato che il paese è entrato nella pandemia con un’infrastruttura sanitaria pubblica totalmente degradata, un fattore che ha causato molti più morti per il covid-19 che in altri paesi ad alto reddito.
  • Uno studio dei Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (Cdc) ha dimostrato che l’uso di mascherine a trama stretta può ridurre del 95 per cento l’esposizione alle emissioni di particelle di aerosol che veicolano il sars-cov-2.
  • Secondo i Cdc nel paese il gruppo di età con più contagi (22,5 per cento) è quello tra i 18 e i 29 anni, seguito da chi ha tra i 50 e i 64 anni (20,6 per cento dei casi), e da chi ha più di 85 anni (2,5 per cento dei casi) ma il primo gruppo registra solo lo 0,5 per cento dei decessi, il secondo il 14,4 per cento e il terzo il 32,4 per cento.
pubblicità
  • L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha dato il via libera all’uso del vaccino di Oxford-AstraZeneca nelle persone adulte di tutte le età, e non solo per quelle sotto i 65 anni. La dichiarazione è arrivata dopo la decisione di alcuni paesi, come il Sudafrica, la Germania e la Francia, che hanno interrotto la vaccinazione con questo farmaco per le persone ultrasessantacinquenni a causa dei dubbi sulla sua efficacia per questo gruppo età. La decisione dell’Oms permetterà al programma Covax sostenuto dalle Nazioni Unite di avviare la spedizione di dosi del farmaco in tutto il mondo ai paesi a basso reddito. Il vaccino, distribuito al costo di produzione, necessita solo della refrigerazione ordinaria da 2 a 8 gradi.
  • La Malaysia offrirà la vaccinazione gratuita a tutte le persone straniere residenti nel paese, inclusi studenti, rifugiati e immigrati senza documenti, ha dichiarato il governo l’11 febbraio.
  • Le previsioni della Commissione europea per il 2021 riguardanti l’eurozona parlano di una crescita economica del 3,8 per cento sia nel 2021 sia nel 2022. Per i paesi dell’Ue si prevede un aumento dell’economia del 3,7 per cento nel 2021 e del 3,9 per cento nel 2022. Numeri incoraggianti, ma che secondo la stessa commissione devono essere letti alla luce del fatto che “l’Europa resta nel pieno della pandemia e che molti stati sono costretti ad adottare i confinamenti per contrastare la diffusione di varianti più contagiose. Allo stesso tempo, però, le campagne di vaccinazione, appena cominciate, forniscono l’appiglio per un cauto ottimismo”.