Per Lennon e McCartney

03 febbraio 2020 10:39

Quando ero un giovane alla scoperta del mondo musicale cercavo di documentarmi leggendo la stampa specializzata (= soprattutto Rockstar). Così, quando trovai un articolo su Pino Daniele nel quale si spiegava quanto ricordasse Milton Nascimento, decisi di lanciarmi e comprai un suo bel best of (stampa brasiliana, grazie a Buscemi, il mio negozio di riferimento milanese, che era pieno di materiale importato chic). C’era dentro la #canzonedelgiorno, che mi acchiappò prima per il titolo, poi perché è potentissima, tanto lontana dalla poca musica brasiliana che conoscevo già, cioè quella di João Gilberto. Milton è enorme, e potrebbe tenere in piedi questa rubrica da solo per un mese. Accontentatevi di quel che c’è oggi, poi frugate su Spotify per conto vostro.


Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il nuovo album di Grimes è ambizioso ma riuscito a metà
Giovanni Ansaldo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.