Prove tecniche

09 dicembre 2016 13:20

Che dici, corso preparto sì o corso preparto no? –Enrica

Io dico: corso preparto fai un po’ come vuoi. Ma ci tengo invece che tu faccia il test per futuri genitori di Colin Falconer. Ecco le prime cinque prove.

Prepararsi alla gravidanza.
Indossa una vestaglia e mettici sotto un pouf. Lascialo lì. Dopo nove mesi togli il cinque per cento del suo contenuto.

Prepararsi ai bambini. Vai in farmacia, svuota il portafogli sul bancone e di’ al farmacista di servirsi. Vai al supermercato e fatti dare gli estremi bancari in modo che il tuo stipendio sia versato direttamente a loro. Vai a casa e siediti a leggere il giornale, per l’ultima volta.

Prepararsi alle notti. Cammina su e giù per il salotto dalle cinque di pomeriggio alle dieci di sera con una borsa di cinque chili in braccio e la radio a tutto volume. Alle dieci poggia la borsa, metti la sveglia per mezzanotte e vai a dormire. Svegliati alle undici e porta in braccio la borsa su e giù per il salotto fino all’una. Metti la sveglia alle tre. Siccome non riesci ad addormentarti, alle due alzati e fatti una tisana. Vai a dormire alle 2.45. Svegliati con la sveglia delle tre. Canta canzoni a caso al buio fino alle quattro. Metti la sveglia alle cinque, svegliati quando suona e prepara la colazione. Ripeti per cinque anni. E sorridi!

Vestire un neonato. Compra un polipo vivo e uno zainetto. Cerca di mettere il polipo nello zainetto. Tempo concesso: cinque minuti.

Fare conversazione con un bambino. Ripeti cinque volte qualunque cosa dici.

Questa rubrica è stata pubblicata l’8 dicembre 2016 a pagina 16 di Internazionale. Compra questo numero| Abbonati

pubblicità

Articolo successivo

Cosimo Gomez racconta una scena di Brutti e cattivi