22 gennaio 2021 17:26

Dopo alcuni anni da sola mi sono ritrovata coinvolta in una storia bellissima con un caro amico. Siamo felici insieme e abbiamo ognuno due figli che sono molto amici tra loro (hanno dai 7 agli 11 anni). Quando sarà il momento di dirgli che ci siamo innamorati? –Olivia

Questa settimana è cominciata con il blue monday, quello che secondo un’equazione pseudoscientifica è tradizionalmente considerato il giorno più triste dell’anno. Sono finite le vacanze di Natale, abbiamo preso qualche chilo, il nostro conto in banca è prosciugato, il clima è freddo, le giornate sono corte e quest’anno, a rendere tutto più difficile, ci si è messa addirittura una pandemia. Dev’essere per questo che quando ho letto la tua email sono stato attraversato da una ventata di allegria, considerando anche il fatto che di solito chi scrive a questa rubrica chiede aiuto per qualche problema. Nel tuo messaggio dici “storia bellissima”, “caro amico”, “felici insieme”, “figli amici tra loro”, “siamo innamorati” e, anche rileggendolo, non riesco proprio a trovare il problema. Perché non c’è.

A quanto pare, invece, la vita ti sta regalando un momento di genuina felicità, e il mio unico consiglio è di tuffartici dentro e godertelo senza pudore. Se, come mi sembra di capire, tu e il tuo compagno pensate che il vostro rapporto non sia una cosa passeggera, il momento di parlare con i figli è adesso. Sapere che i loro genitori sono così contenti non potrà che rendere felici e rassicurare anche loro, e magari gli regalerà un’inaspettata ventata di allegria nella grigia settimana del blue monday.

Questo articolo è uscito sul numero 1393 di Internazionale. Compra questo numero | Abbonati