07 novembre 2014 18:51

The Decemberists, Make you better
I Decemberists hanno pubblicato il primo singolo del loro nuovo disco, What A terrible world, what a beautiful world. Il pezzo si intitola Make you better ed emoziona già al primo ascolto. L’album uscirà il 19 gennaio 2015 per la Rough Trade. Il titolo è ispirato alla sparatoria del 2012 alla Sandy Hook elementary school di Newtown, nella quale il ventenne Adam Lanza ha ucciso 27 persone, prima di suicidarsi.

Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.

Tobias Jesso Jr., Without You
Tra i dischi più attesi all’inizio del 2015, per quanto mi riguarda, c’è l’esordio di Tobias Jesso Jr., giovane cantautore canadese con il vizio delle ballate al pianoforte. Tobias ha un gusto molto classico e retrò, che ricorda il John Lennon solista e perfino Elton John. Ma sa scrivere canzoni. Questo video è stato registrato a Los Angeles dal sito La Blogothèque e cattura al meglio la sua vena intimista.

Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.

Hookworms, On leaving
I Hookworms sono un gruppo psichedelico di Leeds e seguono l’onda del revival lisergico degli ultimi anni, avviato da band come Tame Impala e Temples. Il loro nuovo disco, intitolato The hum, uscirà il 10 novembre ma è già disponibile in streaming. È molto bello. Questa versione di On leaving, registrata in esclusiva per il Guardian, è addirittura meglio di quella in studio.

Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.

Clark, Unfurla
Il trentacinquenne Chris Clark, ennesimo talento uscito dalla casa discografica britannica di musica elettronica Warp, è tornato il 3 novembre con il suo nuovo disco Clark. Un album dai toni apocalittici, che mescola varie influenze: da Aphex Twin a Ben Klock, dai Boards of Canada ai Sigur Ros.

Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.

Neon Waltz, Between them all
I giovani Neon Waltz vengono da Caithness, una contea nel nord della Scozia. La leggenda vuole che i membri della band abbiano affittato una casa in mezzo alla campagna, dove si riuniscono per comporre e suonare le loro canzoni. Noel Gallagher è un loro grande fan. In attesa di pubblicare il suo primo disco, la band sta spargendo demo e singoli. Il 3 novembre è stato ospite della Bbc in Scozia e ha suonato Between them all.

Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.