Plutone visto dalla sonda New Horizon.

Le notizie di scienza della settimana

Plutone visto dalla sonda New Horizon.
03 giugno 2018 12:01
  • Su Plutone potrebbero essere presenti dune composte da granelli di metano ghiacciato. (Science)
  • Sono stati identificati alcuni geni, esclusivamente umani, che potrebbero influenzare lo sviluppo della corteccia cerebrale. (Cell)
  • Le uova degli insetti stecco riescono a sopravvivere anche quando sono ingerite dagli uccelli (Esa)
  • I decessi a Puerto Rico dopo l’uragano María del 2017 sono stati probabilmente 4.645, settanta volte più delle stime ufficiali. (The New England Journal of Medicine)
  • Per la prima volta sono state isolate le due forme parzialmente diverse delle molecole d’acqua (Nature)
  • Negli ultimi trentamila anni la grande barriera corallina dell’Australia ha subìto cinque eventi negativi, causati dal cambiamento del livello del mare (Nature)
  • L’analisi del dna presente nell’acqua di mare al largo della Nuova Caledonia ha permesso di individuare la presenza di squali di specie elusive. (Science Advances)
  • Gli organismi marini hanno ripopolato in poco tempo il cratere Chicxulub, sotto la penisola dello Yucatan, creato dalla caduta dell’asteroide che ha causato l’estinzione dei dinosauri. (Nature)
  • È stato identificato l’antenato più antico delle lucertole. Il fossile risale a 240 milioni di anni fa. (Nature)
  • Manipolando i neuroni nel cervello dei topi, è stato possibile modulare la risposta nervosa al gusto del dolce. (Nature)
pubblicità

Articolo successivo

Cent’anni di Albania