Sommario

1009 (19/25 luglio 2013)

Mister Wikipedia. Non sono un miliardario

Lo strano destino di Jimmy Wales, il fondatore dell’enciclopedia più usata del mondo.

1009 (19/25 luglio 2013)

Pericolo

Una piccola storia sul potere di Google e delle altre aziende tecnologiche statunitensi. Leggi

In copertina

Con Wikipedia non si diventa miliardari

Jimmy Wales ha creato l’enciclopedia più usata del mondo ed è diventato famoso grazie a migliaia di collaboratori anonimi. Il suo sito fa concorrenza ai giganti della Silicon valley, ma non genera profitti. E Wales non si è arricchito

pubblicità

Visti dagli altri

Il governo trema per la vicenda kazaca

Dopo la discussa espulsione dei parenti del dissidente Ablyazov, l’opposizione chiede le dimissioni del ministro Alfano

Visti dagli altri

I razzisti non vinceranno

Nell’Italia multiculturale le cose stanno cambiando, ma le parole di Roberto Calderoli dimostrano che i progressi sono ancora troppo lenti

Nigeria

Il prezzo del petrolio nigeriano

Nel 2011 l’Eni e la Shell hanno pagato al governo della Nigeria 1,3 miliardi di dollari per un giacimento. Ma i soldi sono finiti a un’azienda poco trasparente e corrotta

pubblicità

Portogallo

Un paese in vendita

Quasi metà della Cambogia è in mano a speculatori stranieri. Nuove strutture turistiche sostituiranno interi villaggi. I senza casa sono già migliaia

Scienza

La voce dentro

Parlare tra sé e sé è molto comune. È un fenomeno che influenza il nostro modo di pensare e di agire più di quanto immaginiamo. Oltre ad aiutarci a capire chi siamo

Portfolio

L’innocenza perduta della Norvegia

La strage di Utøya ha distrutto per sempre il senso di invulnerabilità del paese. I ragazzi, che crescevano con poche preoccupazioni, devono fare i conti con una nuova realtà. Il reportage dei fotografi norvegesi della Paragon Features

Ritratti

Odilon de Oliveira

Il confine tra Brasile, Paraguay e Bolivia è una zona fondamentale per il traffico di cocaina in Sudamerica. Un giudice brasiliano cerca di riportare l’ordine

Viaggi

Trentasei ore a Tokyo

Una gita nel cuore della città, lungo il fiume Sumida. Una visita al santuario Meiji e un menù kaiseki in cima al Ritz-Carlton hotel

pubblicità

Graphic journalism

Cartoline dalla Marmilla, Sardegna

Di Francesca Ghermandi

Pop

Le gioie della vecchiaia (dico sul serio)

Di Oliver Sacks

Americhe

Nessun colpevole nel caso Martin

L’assoluzione del vigilante che nel 2012 ha ucciso un ragazzo afroamericano di 17 anni riapre il dibattito sulla questione razziale negli Stati Uniti

Africa e Medio Oriente

I maliani al voto in tempo di guerra

In vista delle presidenziali del 28 luglio, a Bamako regna lo scetticismo. Il paese non è pronto per le elezioni. Ma la Francia non ammette rinvii

Europa

Lo scandalo dei fondi neri che minaccia Rajoy

Dopo le ultime rivelazioni dell’ex tesoriere del Pp Luis Bárcenas, il primo ministro spagnolo non può più nascondersi. È arrivato il momento di dare spiegazioni chiare al parlamento e al paese

pubblicità

Cultura

A volto coperto su tutti gli schermi

Dietro le loro maschere da robot i Daft Punk sono riusciti a costruire un’identità forte e immediatamente riconoscibile

Scienza e tecnologia

L’addio fiorito

Nel nord di Israele sono state trovate le prime prove dell’uso funerario dei fiori. Già 13mila anni fa gli uomini preistorici li usavano per creare sepolture accoglienti per i loro cari

Scienza e tecnologia

Doug Engelbart, 1925-2013

L’inventore del mouse è morto il 2 luglio in California. Testardo e riservato, molti lo consideravano solo un visionario. Ma oggi le sue intuizioni sono diventate realtà

Economia e lavoro

L’Australia vuole sfuggire alla sindrome olandese

Come è successo negli anni sessanta ai Paesi Bassi, l’eccessiva dipendenza dal commercio delle materie prime sta oscurando tutti gli altri settori dell’economia australiana

Editoriali

Europa e Israele: l’ora della verità

Ha’aretz

pubblicità

Editoriali

Il razzismo della Lega nord

El País

Opinioni

Capire davvero l’Egitto

Opinioni

Tecnologia e potere

Ordine di sfratto

Eravamo quattro israeliani in visita a una comunità remota di pastori e agricoltori alle prese con un ordine di sfratto tra le colline a sud di Hebron, in Cisgiordania. Leggi

Piccola vegetariana

Come comportarci con nostra figlia di sei anni che non vuole più mangiare animali? Leggi

Missione compiuta

Trentotto anni fa, il 17 luglio 1975, una navicella spaziale statunitense con a bordo tre astronauti, l’Apollo, e una sovietica con a bordo due astronauti, la Sojuz, si agganciarono nello spazio. Leggi

Talento responsabile

Paolo Di Stefano, Giallo D’Avola Leggi

Da Maciste a Maresco

Steve Della Casa, Splendor Leggi

Non per profitto?

Come ogni anno, sul far dell’estate, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) pubblica il rapporto sullo stato dell’istruzione nei paesi associati: Education at glance. Leggi

Coni e coseni

Alan Rossi, Sakee Sed, Delay Lama Leggi

Originali e copie

Da quando la posta elettronica ha soppiantato quella ordinaria non si spediscono più molte cartoline. Leggi

L’aria che tira

Durante le ondate di calore il ventilatore può dare sollievo? Leggi