Sommario

636 (7/13 aprile 2006)

Il voto degli altri

Da Patti Smith a Edward Luttwak, 101 stranieri dicono chi voterebbero se fossero cittadini italiani

636 (7/13 aprile 2006)

Africa e Medio Oriente

Benin, il gusto della democrazia

pubblicità

Opinioni

Strade deserte

Opinioni

Enciclopedia bizzarra

Cultura

Cinema, libri, musica, tv

pubblicità

Opinioni

Visti dall’America

Opinioni

Coccodrillo

Asia e Pacifico

Le rinunce strategiche di Gandhi

Viaggi

La valle delle miniere

Le foto di Bertrand Meunier

Francia

È solo l’inizio

In Francia tre milioni di persone sono scese in piazza contro la flessibilità del lavoro. Chi sono i ribelli del ventunesimo secolo?

pubblicità

Viaggi

Vietnam a colori

Immersi nel verde dei bambù e delle risaie, i villaggi del nord ospitano etnie diverse per lingua e tradizioni. Gli abitanti, che tutte le settimane confluiscono nello stesso mercato, si distinguono dall’abbigliamento

Ritratto

Daniel Dennett. Il filosofo brillante

Uno dei maggiori intellettuali d’America guida una crociata contro il creazionismo. Si definisce bright: ateo, agnostico e difensore di Darwin. E spiega che oggi la religione non ha più motivo di esistere

Società

Storie vere, cruciverba, cucina e altro

Opinioni

Il numero: 0,27

Attualità

Attrazione fatale

L’Italia è un paese di centrodestra. Il Vaticano e Silvio Berlusconi hanno lasciato un segno indelebile sulla sua cultura popolare. L’analisi dello storico inglese Paul Ginsborg

pubblicità

Il calzino di Mastrolindo

Silvio Berlusconi è come Mastrolindo: un prodotto pubblicitario. Aveva promesso di cambiare il paese e invece l’ha portato al declino. Leggi

Europa

Gli affari del signor Schröder

La settimana

L’ossessione

L’editoriale di Giovanni De Mauro

Scienza e tecnologia

Il vecchietto terribile della matematica

Sulla via di Teheran

Ci sono misure non militari per “contenere” l’Iran: per esempio negoziare seriamente. Leggi

pubblicità

Opinioni

Lettera d’addio

Opinioni

Un paese paralizzato

Opinioni

La parola: vestema

Sim por favor!

Si dice che il manzo brasiliano è così puro e biologico che lo possono mangiare anche i vegetariani. Leggi

Economia e lavoro

Le catastrofi di Bush

Opinioni

Uno strano direttore

Americhe

Una giornata con Ollanta Humala

Il coraggio prima di tutto

Avere un’idea per un romanzo non significa avere una trama, perché una trama è una massa di idee. Leggi

Attualità

Peccatori e felici

Gli italiani sembrano contenti di lasciare il paese com’è. Per andare avanti si affidano alla divina provvidenza, di destra e di sinistra. L’Italia vista dallo scrittore Tim Parks

Opinioni

Un brindisi nel taxi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.