Migliaia di donne in piazza contro Trump

20 gennaio 2017 16:19

Il 21 gennaio migliaia di persone protesteranno a Washington contro la retorica sessista e razzista usata da Donald Trump durante la campagna elettorale e i possibili pericoli per la futura politica dell’amministrazione statunitense. Donne e uomini marceranno contro la misoginia, il razzismo e l’omofobia, nella capitale statunitense e in tutto il mondo. Oltre a quella di Washington infatti si svolgeranno altre 616 manifestazioni, chiamate Sister marches. In Italia si terranno a Roma, Milano e Firenze.

Tra i temi della protesta anche la probabile reintroduzione della Global gag rule, una legge emanata da Ronald Reagan nel 1984 che prevede il taglio di finanziamenti alle ong statunitensi con sede all’estero il cui operato è legato in qualche modo all’aborto. Il video del Guardian.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti