NUOVE NOTIZIE

Notizie
NUOVE NOTIZIE

Le indagini per gli attentati di Bruxelles

La polizia ha identificato tre presunti attentatori dell’attacco all’aeroporto Zaventem di Bruxelles, due sono fratelli. Le autorità hanno diramato un mandato di cattura per un terzo uomo, sospettato di aver partecipato agli attacchi nei quali sono morte 34 persone e ne sono state ferite 250.


  • 23 Mar 2016 14.24
Identificati i tre attentatori di Bruxelles. Secondo la tv belga Rtbf, due degli attentatori sono i fratelli Khalid e Brahim el Bakraoui. I due si sono fatti esplodere. Sarebbe in fuga, invece, un terzo attentatore, Najim Laachraoui, 25 anni. La polizia ha diramato un mandato di arresto contro di lui e ha diffuso le immagini di una telecamera di sicurezza che mostra i tre nell’area di check-in dell’aeroporto. Negli attentati di ieri nella capitale belga sono morte 31 persone e 250 sono state ferite. Il gruppo Stato islamico ha rivendicato gli attentati.
  • 23 Mar 2016 08.48

Le prime pagine dei quotidiani stranieri sugli attacchi di Bruxelles

Il 22 marzo ci sono state tre esplosioni a Bruxelles: due all’aeroporto di Zaventem e una alla stazione della metro di Maelbeek. Il bilancio provvisorio è di 31 morti e 250 feriti. Gli attacchi sono stati rivendicati dal gruppo Stato islamico. Leggi

pubblicità