NUOVE NOTIZIE

IN PRIMO PIANO
NUOVE NOTIZIE

  • 29 Set 2016 17.30

Musica fuori dagli schemi

Il 1 ottobre alle 22 in piazza Municipale appuntamento con Safe & Sound, concerto in favore della campagna #Milionidipassi di Medici senza frontiere. Sul palco l’eclettico Clap! Clap!, dj e produttore italiano che mescola elettronica a sonorità africane. Il suo ultimo album è stato definito da Paul Simon “un capolavoro assoluto”. Leggi

  • 29 Set 2016 14.54

Sotto il cielo di Ferrara

Il cinema itinerante contro le mafie farà tappa al festival con lo spettacolo Mafia liquida, un’opera collettiva a cura di Cinemovel Foundation che si terrà in piazzale Giordano Bruno. Il 30 settembre, dopo la performance, sarà proiettato il film di Gianluca e Massimiliano De Serio I ricordi del fiume, che racconta gli ultimi mesi del Platz, una delle baraccopoli più grandi d’Europa che sorgeva a Torino. Leggi

pubblicità
  • 29 Set 2016 14.27

Cittadini democratici

Islam, beni comuni, sistema elettorale e costituzione: al festival le lezioni di alcuni professori dell’Università degli studi di Ferrara. Leggi

  • 29 Set 2016 13.57

Anabel Hernández, una giornalista nel mirino dei narcos

È una delle reporter d’inchiesta più note del Messico. Nel libro La terra dei narcos ha indagato sui legami tra l’organizzazione criminale più potente del mondo e le alte sfere messicane. Il 1 ottobre sarà al festival di Internazionale a Ferrara per parlare d’informazione e libertà d’espressione in America Latina. Leggi

  • 28 Set 2016 17.42

La regista di Tickling giants racconta il suo film su Bassem Youssef

Ho deciso di fare il film Tickling giants nel 2012. Bassem Youssef, un cardiochirurgo egiziano che si era improvvisato commentatore politico satirico, era a New York come ospite del Daily show, il programma di Jon Stewart, in cui io lavoravo come produttrice. Quando lo incontrai la prima volta, Bassem non aveva ancora il suo programma televisivo, che nel giro di un paio d’anni sarebbe diventato un successo da 30 milioni di spettatori a puntata. Leggi

pubblicità
  • 28 Set 2016 14.46

Il nemico più pericoloso è l’ignoranza

Nelle periferie parigine i valori della Francia restano solo parole, dice lo scrittore marocchino Fouad Laroui. Leggi

  • 28 Set 2016 12.56

Mondovisioni a Roma

Dal 4 al 9 ottobre i documentari, gli audiodocumentari e gli incontri con la redazione di Internazionale sono a Roma, ospitati dal Palazzo delle Esposizioni e dal Goethe-Institut. Ecco il programma. Leggi

  • 28 Set 2016 12.34

I disegni di Gianluca Costantini al festival di Internazionale

Disegnare un festival: anche quest’anno la redazione di Internazionale mi ha chiesto di andare in giro per Ferrara con il mio quaderno, e raccontare gli incontri, le persone e la città attraverso il disegno. Non sentitevi spiati, mi raccomando, al massimo sarete solo ritratti! Leggi

  • 27 Set 2016 18.16

Dietro le quinte della redazione

Anche nella decima edizione del festival, i giornalisti di Internazionale incontrano i lettori e il pubblico per raccontare il lavoro della redazione. In nove incontri, che si terranno presso il Circolo Arci Bolognesi, i redattori spiegheranno trucchi e tranelli del loro lavoro insieme ad alcuni ospiti. Leggi

  • 27 Set 2016 13.11

Un’altra storia della Libia

Se non conosciamo la storia rischiamo di non capire i fattori politici, religiosi ed economici che hanno plasmato il nostro presente, poiché il presente è il risultato di problemi passati. Dal 2011 in Libia s’insegna alle nuove generazioni un elenco selettivo di fatti, imponendo un unico punto di vista. Leggi

pubblicità
  • 26 Set 2016 16.30

Traditi da Lula

La saga di João e Raimunda si svolge in due atti sulle rive del fiume Xingu, uno dei corsi d’acqua con la maggior biodiversità dell’Amazzonia. Un uomo e una donna: solo due persone tra le decine di migliaia di brasiliani cacciati per la costruzione della diga di Belo Monte, nello stato brasiliano di Pará, annunciata come la terza centrale idroelettrica più grande del mondo. Leggi

  • 23 Set 2016 18.20

Werner Herzog sul grande schermo a Ferrara

Alla vigilia dell’inaugurazione del festival, giovedì 29 settembre, si potrà vedere il documentario Lo and behold: il futuro è oggi di Werner Herzog. In un racconto articolato in dieci episodi, Herzog cerca di spiegare cos’è internet oggi, che ruolo ha nelle nostre vite e come influirà sul nostro futuro. Appuntamento al cinema Boldini alle 20.30. Leggi

  • 23 Set 2016 12.25

Dan Savage a Ferrara senza tabù

Attivista e scrittore, da vent’anni Dan Savage parla di sesso, amore, diritti e desideri. Rispondendo alle lettere di migliaia di lettori. A ottobre sarà al festival di Internazionale a Ferrara per parlare di sesso, bullismo e omofobia. Leggi

  • 22 Set 2016 18.07

Alla riscoperta dell’islam nel documentario Among the believers

Come per molti dei bambini protagonisti del film, anche per me, cresciuto nel Pakistan religioso e conservatore, era obbligatorio leggere il Corano. Come loro, potevo riconoscere la scrittura e pronunciare le parole, ma non avevo assolutamente idea di cosa stavo leggendo. Quello che sapevo dell’islam era filtrato da maestri e predicatori, e trovavo i loro insegnamenti limitati e superficiali. Leggi

  • 22 Set 2016 16.05

Metamorfosi iraniana

Mana Neyestani è un disegnatore iraniano. Sarà al festival di Internazionale a Ferrara il 1 ottobre. Queste due tavole sono tratte da Una metamorfosi iraniana (Coconino Press 2012).

pubblicità
  • 22 Set 2016 12.08

La finanza è un gioco

Cosa sono i Panama papers? E il quantitative easing? Il tasso d’interesse basso è sempre la soluzione più conveniente e più sicura? Il mondo della finanza coinvolge sempre di più i cittadini, ma spesso le sue dinamiche sono difficili da comprendere per i non esperti. Leggi

  • 21 Set 2016 18.15

Il costo dell’ignoranza

I dati Eurostat pubblicati all’inizio del 2016 indicano che gli investimenti e i consumi culturali in Italia sono tra i più bassi d’Europa. Siamo infatti fanalino di coda sia per la percentuale di spesa pubblica destinata all’educazione, pari al 7,9 per cento contro il 10,2 per cento della media europea, sia per quella destinata alla cultura pari all’1,1 per cento contro il 2,2 per cento della media europea (dati 2014). Non solo, i consumi culturali privati degli italiani sono più bassi del 27 per cento rispetto alla media europea. Leggi

  • 21 Set 2016 13.56

Incontro con Amira Hass, una voce dalla Palestina

Per incontrare Amira Hass serve un po’ di pazienza. Da Gerusalemme Est si prende uno sherout, un mini bus collettivo, fino alla frontiera palestinese (Hass preferisce parlare di checkpoint). Si attraversa a piedi, dopo un moderato controllo dei militari israeliani, e poi, dall’altra parte, si prende un altro bus o un taxi. Leggi

  • 20 Set 2016 19.01

L’Europa dopo la Brexit

Per capire il futuro dell’Europa, al festival di Internazionale a Ferrara si possono seguire gli incontri organizzati insieme alla Commissione europea. Leggi

pubblicità