Sommario

105 (17 novembre 1995)

Dove ci porta Internet

Rifiuto, entusiasmo, indifferenza. Le nuove tecnologie sono inevitabili?

105 (17 novembre 1995)

India

Le tigri della carta stampata

L’industria indiana della carta stampata è oggi più importante e più ricca che mai. Ma la competizione soffocante sta modificando le regole del gioco, costringendo i proprietari ad adattarsi o a scomparire. Viaggio nei mass media della più grande democrazia del mondo.

Economia

La nuova economia uzbeca e kazaca

Sghigeo Uchida, Nihon Keizai Shimbun.

pubblicità

Nigeria

La Shell ha rubato la notte nigeriana

Un tribunale militare ha condannato a morte e fatto uccidere lo scrittore nigeriano Ken Saro-Wiwa e altre otto persone. Lottavano contro i danni ambientali provocati in Nigeria dalla Shell. Un reportage dello Spiegel dal delta del Niger, la zone del paese più ricca di petrolio.

Cina

Cattolici romani in Estremo Oriente

Il fotografo Li Xiao Ming ha passato tre anni nelle comunità cattoliche cinesi. Nei primi anni Ottanta il governo popolare ha adottato una politica più tollerante nei confronti delle religioni. E il cattolicesimo, come alte fedi, ha ripreso vita.

Sudafrica

Un poliziotto contro Satana

Il colonnello Kobus Jonker non è un agente di polizia come gli altri. Preferisce un crocifisso alla pistola. Dirige l’Unità di criminologia occulta della polizia sudafricana. E si occupa dei reati legati alle pratiche sataniche: dalla profanazione delle tombe agli omicidi con mutilazione.

pubblicità

Opinioni

Un dibattito sull’identità.

Gran Bretagna

È mio figlio e mi picchia

In certi casi la rottura di matrimonio violento non pone fine ai maltrattamenti. Alcuni figli imparano in fretta a comportarsi brutalmente seguendo l’esempio dei padri. Anna Moore, dell’Independent, ha incontrato una consulente del Centro d’assistenza per donne maltrattate.

Russia

E se i comunisti vincessero le elezioni?

I comunisti potrebbero uscire vincitori dalle elezioni legislative del 17 dicembre. Ma, secondo il settimanale Novoe Vremja, sarebbe un successo precario. Se Ghennagij Zjuganov, leader del partito, conquisterà il potere, diventerà il vero affossatore del comunismo russo.

In copertina

Dove ci porta Internet

Le nuove tecnologie sono inevitabili? Il mensile statunitense Harper’s Magazine ha raccolto intorno a un tavolo quattro attenti osservatori di Internet per discuterne. E per scambiarsi opinioni su come la rete stia modificando i nostri comportamenti e le nostre relazioni.

Cultura

Neil Jordan e il primo terrorista irlandese

Mary Holland, The Observer.

pubblicità

Bosnia Erzegovina

Come muore una città assediata

Mentre si fanno i primi passi verso la pace nella ex Jugoslavia, in Bosnia c’è una città ancora assediata dai serbi. Nell’enclave musulmana di Gorazde gli abitanti vivono una tragedia che si ripete, ogni giorno, da tre anni e mezzo. Un reportage di Le Monde.

Libano

La repubblica degli zingari

Nel campo di Khalda, poco a sud di Beirut, vivono insieme nomadi, libanesi, siriani e palestinesi. E la convivenza non è sempre facile. Gli arabi rivendicano la loro presenza in questa zona da più di un secolo. Mentre gli zingari devono combattere contro radicati pregiudizi.

In primo piano

Sono cominciate le elezioni

Catherine Simon, Le Monde.

Opinioni

Dalla Gaceta de Cuba un’intervista del poeta Waldo Leyva con due scrittrici cubano-americane, Cristina Garcia e Achy Obejas. Una conversazione sull’identità dei cubani in esilio, la letteratura di frontiera, le voci femminili, la cultura delle nuove gener

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.