PROTAGONISTI


Enaiatollah Akbari

Enaiatollah Akbari
È un rifugiato politico afgano. È arrivato in Italia undici anni fa dopo aver attraversato sei paesi. Si è laureato in scienze internazionali. La sua storia è raccontata nel libro di Fabio Geda Nel mare ci sono i coccodrilli (Baldini + Castoldi 2017) e in Storia di un figlio (Baldini + Castoldi 2020) che ha scritto con Fabio Geda.

Su Twitter: @Enaiatollah_

Enaiatollah Akbari is an Afghan political refugee in Italy. He wrote Storia di un figlio (Baldini + Castoldi 2020) with Fabio Geda.
Domenica 4 Ott 2020 • 16.00

Storia di un figlio

Dodici anni dopo il suo arrivo in Italia, un rifugiato afgano riparte alla ricerca della sua famiglia

Fabio Geda e Enaiatollah Akbari
scrittori
dialogano con
Annalisa Camilli
Internazionale

Prenota qui

Dodici anni dopo il suo arrivo in Italia, un rifugiato afgano parte alla ricerca della sua famiglia. Il racconto del rapporto a distanza con la madre; la violenza del fondamentalismo; l’amore e le amicizie italiane; il ritorno in Pakistan; il rientro in Italia; una nuova casa; un dolore lancinante, e la gioia enorme, inattesa dell’incontro con Fazila.

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a:

Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.