PROTAGONISTI


Igiaba Scego

Igiaba Scego
È una scrittrice italosomala. Ha scritto La mia casa è dove sono (Rizzoli 2010), Roma negata. Percorsi postcoloniali nella città (Ediesse 2014), con Rino Bianchi, Adua (Giunti 2015) e Prestami le ali. Storia di Clara la rinoceronte (Rrose Sélavy 2017), un racconto per bambini, illustrato da Fabio Visintin. Il suo ultimo libro è il romanzo collettivo sul colonialismo italiano Cronache dalla polvere (Bompiani 2019).

Su Twitter: @casamacombo

Igiaba Scego is an Italian-Somalian writer. She is a contributor to Internazionale.
Sabato 5 Ott 2019 • 11.00

Parole preziose

I migranti ci portano ricchezza, non solo dal punto di vista strettamente economico ma anche da quello linguistico e culturale

Federico Faloppa
linguista
Carolina Purificati
Asinitas
Diletta Samorì
insegnante L2 Cidas
Igiaba Scego
scrittrice italosomala
Introduce e modera Annalisa Camilli
Internazionale
In italiano
In collaborazione con Cidas Cooperativa Sociale

Sabato 5 Ott 2019 • 14.30

Cronache dalla polvere

di Zoya Barontini

Igiaba Scego e Jadel Andreetto
presentano il libro
con gli studenti del Liceo Roiti di Ferrara
In italiano

Nel 1936 l’esercito italiano conquista la capitale dell’impero etiope, Addis Abeba. Una pagina di storia dell’Italia dimenticata e troppo a lungo taciuta: l’occupazione dei territori dell’Abissinia da parte delle truppe fasciste, responsabili di rastrellamenti, distruzioni e massacri. Un mosaic novel per ricordare l’orrore della guerra e delle ideologie razziste.
(Bompiani 2019)

Domenica 6 Ott 2019 • 14.30

Parola di sopravvissuti

La letteratura può cambiare il mondo o è condannata solo a descriverlo?

Tash Aw
scrittore malese
Édouard Louis
scrittore francese
Introduce e modera Igiaba Scego
scrittrice italosomala
In francese e inglese, traduzione simultanea
Ingresso con tagliando

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a:

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.