PROTAGONISTI


Maboula Soumahoro

Maboula Soumahoro
È una specialista in studi afroamericani e sulla diaspora nera/africana. Insegna all’Università di Tours e ha studiato e insegnato in molte altre scuole e carceri in Francia e negli Stati Uniti. Dal 2013 al 2016, ha fatto parte del Comitato nazionale per la storia e la memoria della schiavitù (Cnmhe). Dal 2013 presiede l’associazione Black History Month, dedicata alla celebrazione della storia e delle culture del mondo nero. È autrice di Le Triangle et l’Hexagone, riflessioni su un’identità nera (La Découverte 2020).

Maboula Soumahoro is an associate professor at the University of Tours. A specialist in the field of Africana Studies, Soumahoro has conducted research and taught in several universities and prisons in the United States and France. She is the author of Le Triangle et l’Hexagone, réflexions sur une identité noire (La Découverte 2020).

 
Sabato 2 Ott 2021 • 14.00

Gioventù esplosiva

Nel continente con l'età media più bassa del mondo, i giovani vivono stretti tra disoccupazione, assenza di prospettive, sogni di migrazione e la tentazione di aderire a gruppi armati. Ma c'è chi cerca altre strade
Amzat Boukari-Yabara
storico e ricercatore
Andrea De Georgio
giornalista
Cheick Fall – in collegamento 
Africtivistes.org
Maboula Soumahoro
Università di Tours
Introduce e modera
Francesca Sibani 
Internazionale
In italiano e francese, traduzione simultanea

Prenota qui
Domenica 3 Ott 2021 • 16.00

Guerre dell’immaginario

Intersezionalità, privilegio e razzismo sistemico: sono le parole che riempiono l’attuale dibattito culturale. Una moda d’importazione o un’apertura a nuovi punti di vista sul mondo? 
Francesca Coin
sociologa
Maboula Soumahoro
Università di Tours
Nadeesha Uyangoda - in collegamento
scrittrice
Introduce e modera
Claudia Durastanti
scrittrice
In italiano e francese, traduzione consecutiva

Prenota qui
pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Riceverai per email le novità su ospiti, workshop e incontri del festival.

Iscriviti
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.