PROTAGONISTI


Yassin al-Haj Saleh

Yassin al-Haj Saleh
È uno scrittore e dissidente politico siriano. È stato prigioniero politico dal 1980 al 1996. Ha scritto diversi libri sulla Siria, sulla prigionia e sull’islam contemporaneo. È uno dei fondatori del sito di informazione e approfondimento Al-Jumhuriya. Il suo ultimo libro pubblicato in italiano è Siria, la rivoluzione impossibile (Mreditori 2021). Dal 2013 vive in esilio a Berlino.


Yassin al-Haj Saleh is a Syrian writer and political dissident. He was a political prisoner between 1980 and 1996. He is author of several books on Syria, prison, contemporary Islam, Intellectuals, the Syrian revolution, and the atrocious. Al-Haj Saleh is a founding member of Al-Jumhuriya and live in exile since 2013 in Berlin.
Domenica 3 Ott 2021 • 14.00

Nessuno è troppo lontano per essere vicino

Il fallimento della rivoluzione e l’esilio di milioni di siriani non devono portare alla disperazione e alla paralisi. Ma incoraggiare un nuovo pensiero sulla libertà e la responsabilità globale 
Yassin al Haj Saleh
scrittore e attivista siriano
intervistato da 
Francesca Gnetti
Internazionale
In inglese, traduzione consecutiva

Prenota qui
pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Riceverai per email le novità su ospiti, workshop e incontri del festival.

Iscriviti
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.