Come non scrivere

Claudio Giunta
05 giugno 2019 16:29

Dove: Università degli studi di Ferrara
Quando: 5 e 6 ottobre 2019, dalle 9 alle 13.30
Lingua: italiano
Partecipanti: 30 studenti
Costo: 155 euro

Negli ultimi anni ho fatto delle lezioni di scrittura ai miei studenti dell’Università di Trento. Scrittura argomentativa, non creativa: non volevo moltiplicare il numero dei romanzieri, volevo solo che le loro tesine, tesi, relazioni, articoli, fossero scritti un po’ meglio. Un po’ meglio significa: più corretti dal punto di vista grammaticale e sintattico, meno ampollosi, meno retorici, più chiari, più eleganti. Quelle lezioni sono diventate un libro utile anche ai non studenti, Come non scrivere (Utet 2017). Ne sto preparando una seconda edizione, con nuovi materiali: l’idea è presentarli e discuterli durante il workshop.

Il corso fa per te se hai voglia di riflettere sulla scrittura in generale e sulla tua scrittura; se ti domandi cosa fare per scrivere meglio, quali libri e autori leggere, quali non leggere, quali accorgimenti adottare, quali errori evitare; se ti piace leggere, smontare e rimontare testi mal scritti; se ti piace leggere testi ben argomentati.

Obiettivi
Riflettere sulla scrittura: è una cosa utile, non per diventare grandi scrittori (per quello non servono le scuole) ma per diventare più intelligenti. Migliorare (un pochino) la propria scrittura, essere meno insicuri, non abboccare all’amo degli scrittori fumosi, tronfi, retorici. Divertirsi.

Programma indicativo

  • Premessa. Cosa leggere e cosa non leggere per migliorare la propria scrittura argomentativa.
  • Premessa bis. Strumenti da conoscere e tenere presenti quando si scrive (dizionari, enciclopedie, siti internet).
  • Cura del testo: come presentare formalmente un testo (file, email, tesi ecc.)
  • Consigli e accorgimenti su interpunzione, lessico e sintassi.
  • Consigli e accorgimenti su come costruire un testo argomentativo.
  • Errori da evitare e cattivi esempi (ampollosità, retorica, complicazione inutile).
  • Stile ed efficacia nell’argomentazione.

Materiale da portare
Carta e penna.

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a:

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.