ARGOMENTI


Libri

  • 06 Lug 2018 15.06

La chimera del libro assoluto

Mi trovo nella strana, ma penso comune, condizione di idolatrare un libro. È da dieci anni che lo sto leggendo. Leggi

  • 12 Lug 2018 16.30

Cinquanta milioni di romanzi nel cassetto

Sono dell’idea che molti best seller sarebbero dovuti, per pudore, rimanere nel cassetto del loro autore. Leggi

  • 13 Lug 2018 14.58

Un libro per l’estate

Romanzi, saggi, libri per bambini e giovani adulti, resoconti di viaggi e fumetti. Un po’ di consigli per scegliere il titolo da portarsi in vacanza. Leggi

  • 26 Lug 2018 16.03

La bibliotecaria che non leggeva più

Anno dopo anno, in maniera prima discreta e ambigua poi sempre più palese e incontrovertibile, il mio amore per la letteratura è finito. Leggi

  • 06 Nov 2018 14.54

Cosa serve oggi per capire e combattere il fascismo

Occorre leggere i neofascisti e lottare, sul piano delle idee e dell’impegno personale. Altrimenti il rischio è un duello tra anime belle e brutte, e non è detto nemmeno che vincano le prime. Leggi

  • 06 Dic 2018 16.13

La tragedia di non poter leggere tutto

Sono disperata. I libri che vorrei leggere aumentano e il tempo va scemando, si dissolve, scompare inesorabilmente. Leggi

pubblicità
  • 13 Dic 2018 16.07

Perché i libri grossi ci fanno paura

Leggo almeno due libri alla settimana a patto che non superino le duecento pagine. Questo mi rattrista perché ci sono tanti bei libri più lunghi. Leggi

  • 27 Dic 2018 16.53

La carica dei sessantasette moschettieri

Ho un problema: da quando ero ragazzina, ho letto 34 volte I tre moschettieri. E non mi sembro pronta a fermarmi: mi piace sempre di più. È grave? Leggi

  • 30 Dic 2018 09.48

Le due ferite di Raffaele La Capria

Il fallimento della consapevolezza raccoglie vecchi pezzi e vecchie lettere dello scrittore, che dicono qualcosa anche dell’Italia di oggi. Leggi

  • 04 Gen 2019 12.29

Romanzi contro vita quotidiana

Da qualche mese esito a iniziare un nuovo romanzo per paura di rimanere avvinghiato nella storia e di trascurare le altre attività della vita quotidiana. Leggi

pubblicità
  • 11 Gen 2019 16.49

La vedova inconsolabile

Da quando lessi per la prima volta Thomas Mann non riesco più a guarire dalla morbosa attesa di incontrare un altro autore pari a lui. Leggi

  • 18 Gen 2019 17.22

Il lettore di romanzi è un uccello rapace

Caro bibliopatologo, non riesco a immettermi nel flusso della prosa: ho la sensazione che le parole mi sfuggano via. Leggi

  • 25 Gen 2019 15.13

Trilli, pianti, bimbi e libri

Da quando è nata mia figlia, sono diventata una lettrice saltuaria. Recupererò mai più la mia antica e totale passione? Leggi

  • 01 Feb 2019 17.57

Svaligiare biblioteche con l’aiuto di Faust

Da tempo ho una dipendenza dai prestiti bibliotecari. Mi ritrovo così con montagne di libri, che ovviamente non riesco a leggere. Come posso uscirne? Leggi

  • 22 Feb 2019 14.03

Non ci sono più le copertine di una volta

Trovo tristi e sciatte le copertine di oggi, spesso imbrattate da particolari di quadri o (orrore!) di fotografie. Al contrario mi rendono felici le vecchie edizioni. Leggi

pubblicità
  • 28 Feb 2019 17.55

Scopri il lettore perverso che c’è in te

Annusi i libri come fossero meloni prima di comprarli? Li regali per paura che ti chiedano in prestito la tua copia? Leggi sul water? E se sì, che cosa? Leggi

  • 07 Mar 2019 16.33

I libri hanno un’anima, ma non è la nostra

Con il mio ex ci siamo lasciati perché ho scoperto che aveva un figlio da un’altra donna. Il punto è che il figlio è stato concepito proprio davanti ai miei libri. Leggi

  • 21 Mar 2019 16.06

Noi siamo la nostra libreria

La pila di libri sul mio comodino si fa sempre più alta e comincia a vacillare, ho qualche speranza? Leggi

  • 06 Apr 2019 10.12

La musica che ci è girata intorno

Storia culturale della canzone italiana di Jacopo Tomatis è un libro che va letto tutto, da pagina 1 a pagina 606, senza saltare niente. Il lettore avvertirà di continuo l’eco di voci che lo riportano all’Italia di oggi. Leggi

  • 18 Apr 2019 16.52

Nostalgia dei personaggi più amati

Sono un’amante dei romanzi classici e ho un problema con molti dei loro protagonisti: diventano come miei migliori amici e morbosamente mi affeziono. Leggi

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a: