LUOGHI


Circolo Arci Bolognesi

piazzetta San Nicolò 6

Venerdì 4 Ott 2019 • 17.30

Note al margine

Un laboratorio aperto a tutti per scoprire la musica come opportunità di annullare distanze ed esclusioni

con Silvia La Rocca e Andrea Pantaleone
Musicians for human rights

Numero chiuso. Prenotazione obbligatoria presso l’Infopoint del festival
Grazie al contributo della Fondazione Pianoterra

Venerdì 4 Ott 2019 • 19.30

Le voci di dentro

Gli autori di Ear hustle raccontano come nasce un podcast nel carcere californiano di San Quentin

Nigel Poor ed Earlonne Woods
Ear hustle
Julie Shapiro
Radiotopia
Introduce e modera Jonathan Zenti
autore radiofonico
In inglese, traduzione consecutiva

Sabato 5 Ott 2019 • 15.00

Note al margine

Un laboratorio aperto a tutti per scoprire la musica come opportunità di annullare distanze ed esclusioni

con Silvia La Rocca e Andrea Pantaleone
Musicians for human rights

Numero chiuso. Prenotazione obbligatoria presso l’Infopoint del festival
Grazie al contributo della Fondazione Pianoterra

Sabato 5 Ott 2019 • 17.30

Caccia al tesoro

Dal 2011 i libici sono ostaggio della guerra tra le milizie. La posta in gioco è il controllo su petrolio, migranti e traffici illeciti 

Khalifa Abo Khraisse
giornalista e documentarista libico
Francesca Mannocchi
giornalista
Introduce e modera Francesca Sibani
Internazionale
In italiano e inglese, traduzione consecutiva

Sabato 5 Ott 2019 • 19.30

Holden e il Mattatoio

Lontani eppure vicinissimi: J.D. Salinger e Kurt Vonnegut, due scrittori tra guerra, anniversari, ribellione e capolavori. Una performance letteraria per raccontare due strani giganti del novecento americano.

Reading di Leonardo Merlini
Askanews
In italiano

Domenica 6 Ott 2019 • 11.30

We shall not be moved. Voci e musiche dagli Stati Uniti (1969-2018)

di Alessandro Portelli

L’autore dialoga con
Giovanni Ansaldo
Internazionale
In italiano

Cinquant’anni di musica americana raccolta sul campo, da New York alla California, dal Kentucky all’Oklahoma, cominciando con le voci dei manifestanti contro Nixon nel 1969 e finendo con quelle dei ragazzi che scendono in piazza contro l’uso indiscriminato delle armi e le stragi nelle scuole. Quattro cd e un libro all’insegna della resistenza.
(Squilibri 2019)

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a:

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.