• 16 Set 2016 17.40
16 settembre 2016 17:40
Il laboratorio fotografico a cura dell’ Associazione culturale Wide Shut Photography.

Scienza, illustrazione, diritti, fumetto e fotografia: anche i bambini saranno protagonisti del festival grazie ad alcuni laboratori pensati per loro.

Fotografia
Il programma comincia venerdì 30 settembre: dalle 16.30 alle 18.30, alle grotte del cinema Boldini, si giocherà con la fotografia insieme all’associazione Wsp Photography e alla cooperativa Diversamente.

Scienza e diritti
Novità di quest’anno sono i laboratori fuori programma del venerdì mattina dedicati alle classi di scuola primaria. Gli incontri possono essere prenotati contattando Giunti editoriale scienza all’indirizzo promolettura@giunti.it o chiamando il numero 348 0198 639. La mattina di sabato 1 ottobre, con i laboratori aperti al pubblico, Giunti Editoriale Scienza accompagnerà i bambini alla scoperta delle astuzie della scienza e, grazie laboratorio “Parità a piccoli passi”, dell’importanza dei diritti umani.

Migrazioni
Diversità, accoglienza e migrazioni saranno al centro delle attività organizzate in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e librerie.coop: il sabato pomeriggio con il laboratorio “Migrando”, a cura dell’illustratrice Mariana Chiesa; e domenica pomeriggio con le letture al chiostro piccolo di San Paolo.

Arte e fumetto
Domenica mattina, dalle 10.30 alle 12.30, alle grotte del cinema Boldini i più piccoli potranno avventurarsi nel mondo dell’arte a cura della stanza dei grafici di Internazionale. In contemporanea, nella sala prove del teatro Comunale, Canicola bambini organizza un laboratorio di fumetti per giovani disegnatori a partire dagli otto anni.

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a: