VIDEO
Le proteste a Kabul contro la strage degli hazara

Le proteste a Kabul contro la strage degli hazara

11 novembre 2015 12:56

Migliaia di persone hanno manifestato oggi, 11 novembre, davanti al palazzo presidenziale a Kabul, in Afghanistan. La protesta è nata dopo l’uccisione di sette persone appartenenti al gruppo etnico hazara. I corpi decapitati sono stati trovati nella provincia meridionale di Zabul, dove gli scontri tra fazioni rivali taliban si sono intensificati negli ultimi giorni. La strage viene attribuita ai taliban o ai militanti del gruppo Stato islamico.

Gli hazara, per la maggioranza sciiti, sono circa il 10 per cento della popolazione afgana. Sono stati perseguitati tra il 1996 e il 2001 quando al potere in Afghanistan c’erano i taliban. Oggi non si sentono sufficientemente protetti dalle autorità e chiedono al governo di intervenire. Il presidente afgano Ashraf Ghani ha assicurato che le forze di sicurezza faranno tutto il possibile per trovare questi “assassini” che cercano di “seminare la discordia e la paura” tra i gruppi etnici del paese. Il video dell’Afp.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.