Iran

Iran

Capitale
Teheran
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Rial iraniano
Superficie
Chi vuole scatenare una guerra nello stretto di Hormuz

In mancanza di mediatori internazionali e in assenza dell’Onu, forse l’Europa potrebbe aprire canali di dialogo prima della prossima scintilla. Leggi

Il governo iracheno preso tra due fuochi

Il primo ministro iracheno Abdul Mahdi è intrappolato tra Stati Uniti e Iran, e i loro rispettivi alleati. Ognuno dalla sua posizione se la prende con lui. Leggi

pubblicità
Nel Golfo sale la tensione con  l’Iran

L’atteggiamento della Casa Bianca nei confronti di Teheran ricorda quello tenuto alla vigilia della guerra in Iraq, che spalancò le porte dell’inferno. Leggi

I falchi di Washington puntano all’Iran e al Venezuela

Il multilateralismo è sotto attacco e questo diventerà chiaro nei prossimi giorni al largo delle coste iraniane e a Caracas. Intanto l’Europa osserva senza reagire. Leggi

Sulle sanzioni all’Iran Trump impone la sua legge al resto del mondo

Dopo aver ritirato gli Stati Uniti dall’accordo sul nucleare, il presidente continua ad agire senza consultare nessuno. Un comportamento inammissibile sulla base del diritto internazionale. Leggi

pubblicità
Baghdad cerca un ruolo da protagonista nella regione

Nel tentativo di trovare un equilibrio tra i due paesi rivali, nel giro di pochi giorni il primo ministro iracheno Adel Abdul Mahdi dopo la visita a Teheran è volato nella capitale saudita Riyadh. Leggi

I missili della discordia tra Stati Uniti e Turchia

Il presidente turco, nel suo sogno di restituire alla Turchia la grandezza ottomana, collabora con la Russia e l’Iran sulla Siria, attacca l’occidente di cui dovrebbe essere alleato e ignora qualsiasi critica sui diritti umani. Leggi

La visita del presidente iraniano in Iraq è un affronto a Trump

Gli statunitensi hanno sottovalutato il modo in cui Teheran ha saputo rafforzare la propria influenza a Baghdad, soprattutto considerando che esiste un grande legame tra i due paesi. Leggi

Giochi di potere in Iraq

Il premier vuole salvaguardare i benefici che derivano dagli stretti rapporti con l’Iran, ma allo stesso tempo vuole rimanere libero di trattare con gli Stati Uniti. Leggi

L’offensiva di Trump contro Teheran passa per Varsavia

Nell’ossessione della Casa Bianca contro l’Iran c’è qualcosa che ricorda la guerra all’Iraq del 2003. Gli europei hanno tutte le ragioni di non fidarsi. Leggi

pubblicità
L’Iran ancora prigioniero del passato a quarant’anni dalla rivoluzione

Dal 1979 i mullah e i guardiani della rivoluzione controllano la politica, l’esercito l’economia e la società. Oggi pesano le nuove sanzioni statunitensi, ma anche il fatto che l’opposizione sia eterogenea e senza guida. Leggi

Gli europei affermano la loro sovranità commerciando con l’Iran

Instex è un sistema commerciale e di pagamento, e dimostra che non tutti i paesi europei appoggiano le sanzioni contro Teheran volute da Washington. Leggi

Lo scontro tra Israele e Iran si accende in Siria

C’è il rischio che la fine della guerra in Siria si trasformi nell’inizio di un altro conflitto armato. Leggi

Trump ritira le truppe dalla Siria e abbandona i curdi

Gli Stati Uniti lasciano alla Russia e all’Iran la possibilità di godere dei frutti del loro intervento a sostegno di Assad. La Turchia ne approfitterà a spese dei curdi. Leggi

Influenza caspica

Chloe Dewe Mathews ha viaggiato nei paesi che si affacciano sul mar Caspio, raccontando come la geografia e le risorse naturali di questo luogo abbiano lasciato un’impronta indelebile nella vita delle persone. Leggi

pubblicità
La pericolosa escalation di Trump contro l’Iran

Le nuove sanzioni di Washington prevedono il taglio drastico delle esportazioni di petrolio iraniano. Ma Teheran potrebbe giocare una carta geopolitica. Leggi

La vicenda Khashoggi turba la campagna di Trump contro l’Iran

L’Arabia Saudita è la migliore alleata di Trump nella guerra commerciale a Teheran. Ma dopo l’omicidio del giornalista è diventata una partner imbarazzante. Leggi

Donald Trump usa l’Onu per attaccare l’Iran

Trump ha voluto approfittare della presidenza del Consiglio di sicurezza, che questo mese spetta agli Stati Uniti, per assumere la postura di capo del mondo, almeno per qualche ora. Leggi

L’Iraq è diviso sulle sanzioni contro l’Iran

La decisione di Donald Trump ha conseguenze per entrambi i paesi. In Iraq partiti filoiraniani condannano le sanzioni, ma il premier “si adeguerà”. Leggi

Verità e bugie sull’Iran

Il regime iraniano destabilizza il Medio Oriente, ma Donald Trump, Israele e i paesi sunniti sbagliano a voler imporre una prova di forza. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.