C’è una soluzione per tutte le cose che non riusciamo a finire

Non avete l’impressione, soprattutto in questi giorni, che il vostro cervello sia sovraccarico? Permettetemi di ricordarvi un metodo per gestire meglio la vostra vita. Leggi

La scelta dei banchi rivela un’idea di scuola e di società

Si parla molto della decisione del ministero di comprarne un milione e mezzo monoposto e con le rotelle. Ma le aule hanno bisogno di mobili e strumenti in grado di lasciare la massima libertà e favorire il lavoro di gruppo. Leggi

pubblicità
Gli effetti collaterali della legge Zan

L’intenzione del disegno di legge, del tutto condivisibile, è antidiscriminatoria. Ma il rischio è quello di incoraggiare la frammentazione identitaria già presente nella galassia femminista e lgbtq+. Leggi

Un tuffo in piscina con Ned Doheny

Esiste l’album estivo perfetto? Ned Doheny nel 1976 ci si è avvicinato molto. Leggi

Gli editori a pagamento non fanno per voi

Il lockdown ha fatto improvvisamente aumentare il numero di manoscritti di aspiranti autori che sognano ricchezze mitologiche. Ma fate attenzione a chi pensate di rivolgervi per pubblicare il vostro romanzo nel cassetto. Leggi

pubblicità
La strage di Bologna aspetta ancora il lavoro degli storici

Nel paese dei misteri irrisolti, quella di Bologna è la storia di un evento ricostruito nel dettaglio dalla magistratura, ma mal digerito da parte dell’opinione pubblica e tenuto a distanza da tanti storici. Leggi

La Cina si sta facendo troppi nemici

I leader cinesi possono solo incolpare se stessi per il loro isolamento. Sopravvalutando il loro potere, hanno forzato la mano e hanno allontanato paesi amici o neutrali spingendoli tra le braccia degli Stati Uniti. Leggi

Non si può sempre contare sui giudici per decidere sull’immigrazione

La giustizia ha tempi molto lunghi in Italia, che sembrano tuttavia più rapidi di quelli della politica e del parlamento quando si tratta di immigrazione. Leggi

Teheran sembra non voler diventare una potenza nucleare

Secondo gli esperti per sviluppare un programma nucleare servono dieci anni. Eppure l’Iran non sembra aver mai raggiunto l’obiettivo definitivo: anche se a qualcuno fa molto comodo presentarlo come un pericolo mondiale. Leggi

L’inchiesta su Fontana getta un’ombra sul futuro della Lega

Le indagini sul presidente della regione Lombardia sono solo le ultime di una lunga serie che coinvolgono il partito. Ma potrebbero fare da detonatore e mettere ancora più in crisi Salvini. Leggi

pubblicità
Erdoğan usa la religione per non perdere il potere 

Nonostante le apparenze, il presidente turco è in crisi. Ha bisogno del sostegno dei nazionalisti. Per questo ha ritrasformato Santa Sofia in moschea. Leggi

Alternative

Insieme all’industria del turismo, anche i giornalisti che si occupano di viaggi sono stati colpiti dal covid-19. Ma hanno saputo reinventarsi, trasformandosi in uno spazio di consigli per chi vuole continuare a viaggiare. Leggi

Vacanze

È in edicola il nuovo Internazionale Kids! In questo numero: evviva le vacanze, a scuola di manga, avventure in Kenya, nei boschi in mountain bike, consigli per salvare il pianeta e molto altro. Leggi

Viaggi nello strazio

La creatività del caos della vita, un Vesuviagem in napoletano e portoghese, un’odissea dalla Nigeria alla Sicilia. Leggi

Come capire la differenza tra volere e piacere

La prossima volta che avete voglia di controllare il telefono o di ordinare un secondo cocktail, ricordatevi che potrebbe non piacervi quanto pensate. Leggi

pubblicità
Prove di dialogo tra Baghdad e Teheran

Il primo ministro iracheno e l’ayatollah Ali Khamenei hanno individuato un nemico contro cui fare fronte comune. Ma potrebbe non bastare per distendere i rapporti diplomatici nella regione. Leggi

La musica inascoltata di Mandy More

Mandy More nel 1972 era un invendibile incrocio tra Dusty Springfield e David Bowie, e anticipava Kate Bush e i Portishead. Leggi

Quant’è importante avere immaginazione

Può attivarsi a partire da una domanda, anche se la risposta immediata è raramente quella buona. Bisogna continuare a cercare e a inseguire le proprie visioni. O farci aiutare da una buona lettura o un buon ascolto. Leggi

La storia giudicherà i collaborazionisti

I leader repubblicani statunitensi hanno rinnegato i loro princìpi per sostenere Donald Trump, un presidente eversivo. Secondo Anne Applebaum le loro storie somigliano a quelle di coloro che collaborarono con le dittature del novecento. Leggi

Raymond Poulidor, Parigi, 1964

Sembrava arrivato il momento in cui Poulidor, l’uomo semplice e sfortunato, avrebbe battuto Jacques Anquetil, il campione moderno e idolatrato, vincendo finalmente il Tour de France. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.