Per essere più felici imparate dai buddisti

Secondo il buddismo, la felicità dipende da quanto siamo profondamente e consapevolmente immersi nell’esperienza che stiamo vivendo. Leggi

Lo scandalo che il papa non riesce ad arginare

Un colpo durissimo per la chiesa. È questo l’effetto del rapporto sugli abusi sessuali commessi da rappresentanti del clero in Pennsylvania. Leggi

pubblicità
Lo zingaro più amato della Georgia

La Georgia è un paese davvero bello, ma anche parecchio povero. Non parlo di Tbilisi, da dove scrivo, ma dei suoi dintorni, dove la situazione è disastrosa. Leggi

Le vittime che Israele vuole dimenticare

Madre e figlia sono state uccise in un raid israeliano nella città palestinese di Deir al Balah. Ma quasi tutti i mezzi d’informazione israeliani hanno ignorato la notizia. Leggi

Ho deciso in quale dio non credere

Non è solo questione di non credere in dio. Bisogna sapere bene in quale dio non credere. Tutto il resto è pigrizia e ipocrisia. Leggi

pubblicità
La Corte penale internazionale sfida il presidente filippino

La “guerra alla droga” di Rodrigo Duterte ha causato migliaia di morti. L’inchiesta della Corte non serve a rovesciarlo, ma a ristabilire la legalità. Leggi

Le domande di un ponte

Sul ponte di Genova che è crollato ci sono passato centinaia di volte. Non abito in quella città, ma ci vado a lavorare tutti gli anni. Così come lavoro a Firenze e Napoli, Milano e Lecce. Leggi

L’Iraq è diviso sulle sanzioni contro l’Iran

La decisione di Donald Trump ha conseguenze per entrambi i paesi. In Iraq partiti filoiraniani condannano le sanzioni, ma il premier “si adeguerà”. Leggi

Riposino
Come scrivere un libro senza impazzire

I consigli di un’esperta su come smettere di rimandare e finire quel manoscritto: procedere a piccoli passi verso l’obiettivo più grande e fare un po’ d’ordine. Leggi

pubblicità
Lo chef siriano che rifiuta di essere un rifugiato

A Damasco, Mohammad el Khaldy gestiva un ristorante di successo. Nel 2015 è arrivato con la famiglia a Parigi, senza soldi. Oggi cucina per i migranti e per i grandi marchi della moda. Leggi

La battaglia delle donne argentine per l’aborto non si ferma

Il senato argentino ha respinto il progetto di legge che avrebbe depenalizzato l’aborto. Ma non tutto è perduto: nel paese qualcosa è ormai cambiato nella mentalità e nella vita quotidiana delle persone. Leggi

La decisione che cambiò il corso del ventesimo secolo

La decisione tedesca di attaccare i rifornimenti al Regno Unito nel 1917 causò l’entrata in guerra degli Stati Uniti. E le altre sanguinose guerre del novecento. Leggi

I progetti di Mosca in Africa sono costati la vita a tre giornalisti

La Repubblica Centrafricana è ricca di diamanti e di oro, ma è anche teatro di una guerra civile infinita. I tre reporter indagavano sugli interessi russi nel paese. Leggi

Cresce la sfiducia nei confronti del governo iracheno

Il premier Al Abadi ha dovuto riconoscere che le proteste cominciate a Bassora non sono passeggere. Ma le sue promesse anticorruzione non convincono i manifestanti. Leggi

pubblicità
La morte dei braccianti riguarda tutti noi consumatori

Il doppio incidente nel foggiano, che ha visto la morte di sedici lavoratori in tre giorni, fa risalire agli onori delle cronache il tema del lavoro in agricoltura. Ma anche sul costo reale del cibo a basso prezzo. Leggi

Se volete dormire bene, rinunciate al sessismo

Nelle società in cui vige una maggiore parità tra i sessi tutti sono più felici e più sani: non solo le donne, come si può facilmente immaginare, ma anche gli uomini. Leggi

L’estrema destra vuole vincere le elezioni europee con la paura

I partiti e gli elettori democratici dovranno fare attenzione, perché populisti e nazionalisti potrebbero diventare la prima forza del parlamento europeo. Leggi

L’euforia di manifestare insieme

“La tua è una generazione che ama le marce, vero?”. So che protestare non fa cambiare idea alle persone, ma si tratta comunque di mandare un messaggio. Leggi

La Terra rischia di restare a secco

Nell’emisfero nord è un’estate apocalittica: incendi fuori controllo, ondate di calore, acquazzoni torrenziali e inondazioni bibliche. Eh già, si tratta di proprio di cambiamenti climatici. Come andranno a finire le cose? Leggi

pubblicità