In Italia si mangia meno carne ma gli allevamenti diventano più grandi 

Negli ultimi dieci anni è diminuito il consumo di carne rossa. Ma è aumentato quello di polli e tacchini, allevati in megastrutture che hanno un impatto maggiore sull’ambiente. Leggi

I segni che lascia il covid-19 su chi è guarito

Spossatezza, problemi respiratori, danni cardiaci, ma anche ansia, incubi, sindrome post traumatica da stress: cosa rimane della malattia una volta guariti dalle forme più gravi. Leggi

pubblicità
Gli invisibili di Castel Volturno che la sanatoria non considera

Viaggio in uno dei territori italiani più interessati dalla presenza di migranti irregolari, in cui la sanatoria rischia di avere effetti minimi. Leggi

Il governo si è dimenticato degli operai della Whirlpool

Il ministro Patuanelli si era impegnato a salvare lo stabilimento di Napoli. Ma con la pandemia le priorità sono cambiate e la chiusura sembra inevitabile. Leggi

Come riportare gli abitanti nelle città svuotate di turisti

Nelle aree di pregio delle città si scopre il valore del silenzio dovuto al confinamento. Si spalancheranno dei vuoti, ma potrebbero anche presentarsi occasioni per ripopolare i centri storici. Leggi

pubblicità
La fase due tra piste ciclabili e troppe auto

Dal 4 maggio 4,5 milioni di persone in tutta Italia sono di nuovo al lavoro. In mancanza di incentivi per l’uso dei mezzi pubblici, il rischio è un ritorno all’uso massiccio dell’automobile privata. Come ci sposteremo? Leggi

L’effimera rigenerazione di Roma

Le istituzioni hanno coltivato un modello di rigenerazione urbana con scarsi benefici per gli abitanti, e molti vantaggi per gli alberghi di lusso e le aziende di “eventi”. Oggi la capitale è una città di spazi vuoti. Leggi

Vecchie e nuove povertà a Roma durante la pandemia

Sono raddoppiate le persone che chiedono aiuto per la spesa durante la pandemia. Ma a occuparsi di loro sono quasi esclusivamente ong e associazioni. Leggi

Los Angeles nello specchio dei giovani senzatetto 

In una città che non tollera le debolezze è facile finire ai margini, soprattutto durante una pandemia. Molti ragazzi e ragazze trovano rifugio in un centro che accoglie le persone della comunità lgbt. Leggi

Donne e lavoro, perché la pandemia rischia di spingerci indietro

Per milioni di donne i prossimi mesi sono carichi di incertezza. Scuole e asili chiusi rischiano di costringerle a rinunciare al lavoro: un aspetto assente dai decreti del governo sull’emergenza sanitaria. Leggi

pubblicità
La quarantena delle famiglie separate

In queste settimane sono stati numerosi i conflitti scoppiati o inaspriti per la gestione dei figli. Colpa anche di un decreto non sempre comprensibile. Leggi

Il difficile risveglio di Wuhan dopo 76 giorni di blocco totale

La città cinese epicentro dell’epidemia di covid-19 prova a ripartire, ma i suoi abitanti sono ancora diffidenti e temono nuovi contagi. Leggi

La pandemia nella testa di chi soffre di una malattia psichiatrica

Niente più visite dei parenti, uscite o progetti di reinserimento. “Senza valvole di sfogo, c’è chi regge e chi è crollato”. Una giornata in una comunità terapeutica in isolamento per il coronavirus. Leggi

Il distanziamento sociale in Cina è la nuova normalità

Mentre la Cina rivela la peggiore contrazione economica da oltre 40 anni, riaprono palestre, fabbriche e altre attività. Tutto si svolge in ordine facendo un po’ rimpiangere la chiassosità e la vivacità del mondo precedente. Leggi

Dal caso Nerola ai test, come il Lazio ha frenato il coronavirus

Un paesino della campagna romana è diventato un laboratorio per capire come avviene il contagio da covid-19, come contrastarlo e quali misure adottare per entrare nella fase due. Leggi

pubblicità
Come hanno fatto nel paese veneto di Vo’ a contenere il virus

Il piccolo paese veneto è stato uno dei primi focolai in Italia. Quasi due mesi dopo non ci sono più persone affette da covid-19. Il racconto degli abitanti e degli studiosi. Leggi

Tutte le domande sulla rivolta nel carcere di Opera

La sommossa del 9 marzo è stata una delle meno raccontate, al punto che non sembra aver lasciato tracce. Ma i familiari dei detenuti dicono che quelle tracce ci sono e parlano di violenze. Leggi

In Sicilia l’epidemia mette in ginocchio un’economia già fragile

Nella regione con la percentuale più alta di persone a rischio povertà, l’emergenza sanitaria sta già avendo conseguenze pesanti. La crisi, raccontata attraverso le storie di chi spera di farcela e di chi ha già perso il lavoro. Leggi

I veri numeri del contagio a Brescia e in Lombardia

Una persona su sei è stata contagiata dal coronavirus in una delle province più colpite dalla pandemia, ma le autorità ancora non lo riconoscono. Cosa non ha funzionato. Leggi

La Napoli solidale durante l’emergenza coronavirus

Nei quartieri popolari della città alcuni gruppi di volontari danno sostegno a chi è in difficoltà. E chiedono alle istituzioni di fare di più per affrontare la crisi sanitaria ed economica. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.