Francesco Erbani

È un giornalista italiano, ha lavorato al quotidiano La Repubblica per venticinque anni. I suoi ultimi libri sono Non è triste Venezia (Manni, 2018) e L’Italia che non ci sta (Einaudi, 2019).

A Venezia il turismo di massa monopolizza anche le elezioni

Centrodestra e centrosinistra si sfidano con poche differenze di programma, mentre manca una grande idea per riconvertire la città salvaguardando l’ambiente e i posti di lavoro persi a causa della pandemia. Leggi

Bisogna guardare alla montagna con occhi diversi

Può diventare centrale nelle nostre vite, tanto più dopo la pandemia. Tanti ci vivono da anni e tanti altri hanno deciso di ritornarci o di trasferirsi. Chi sono e quali sono le loro esperienze. Leggi

pubblicità
La Roma dell’abusivismo peserà sul voto per il prossimo sindaco

La scelta delle decine di migliaia di persone che abitano in costruzioni nate come abusive e poi condonate è determinante per chiunque si candidi al Campidoglio. Leggi

Come riportare gli abitanti nelle città svuotate di turisti

Nelle aree di pregio delle città si scopre il valore del silenzio dovuto al confinamento. Si spalancheranno dei vuoti, ma potrebbero anche presentarsi occasioni per ripopolare i centri storici. Leggi

Luce del nord, romanzo degli ultimi pensato e scritto in una portineria

Luce del nord è l’esordio narrativo di Gianluigi Bruni. Assistente alla regia di Federico Fellini, Bruni ha avuto una vita travagliata e ne ha tratto spunto per un libro doloroso su tre vite alla deriva. Leggi

pubblicità
La lotta all’analfabetismo che l’Italia non deve dimenticare

Un archivio scoperto per caso a Roma conserva documenti e foto di chi nel dopoguerra si è battuto per aiutare gli italiani a imparare a leggere e scrivere. Una lezione da tenere presente anche oggi. Leggi

Sotto le braci di Corviale a Roma

Criticato, difeso e in parte occupato, l’edificio costruito nella periferia sudovest della capitale è ora al centro di un progetto di recupero che potrebbe essere un esempio per il resto della città. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.