La crisi è lo specchio di una classe dirigente inadeguata

Nel corso di questa crisi, i capi dei partiti non hanno mostrato pudore nel cambiare idea su tutto o quasi quel che avevano sostenuto nei mesi scorsi. Per interessi personali, più che politici. Leggi

Le macerie sotto la crisi

Il governo del cambiamento gialloverde si è infranto su se stesso dopo appena quattordici mesi di vita stentata, spericolata, rissosa. Leggi

pubblicità
Non esistono relazioni senza problemi

L’amore, come molte altre cose di oggi, promette infinite possibilità, ma quello che pensiamo di volere non è sempre quello che è meglio per noi. Leggi

Sveltine

Ieri sera eravamo in camera del tipo con cui mi vedo: io, lui e la mia migliore amica. A un certo punto sono andata a dormire. Mi sono svegliata che facevano sesso. Leggi

La sinistra ovvero l’essere di destra a propria insaputa

Il Movimento 5 stelle ha consegnato il paese a Salvini, che poi lo ha scaricato. E il Partito democratico non ha mai costruito una politica alternativa alla destra, di cui alla fine è diventata una brutta copia. Ecco i rischi per il paese. Leggi

pubblicità
Gli alieni della laguna di Venezia

Le industrie chimiche, i turisti, lo sfruttamento dei fondali: l’introduzione di vertebrati e invertebrati vissuti per milioni di anni in altre parti del mondo ha portato nella laguna decine di organismi detti alloctoni, o alieni. Leggi

Le democrazie occidentali stanno diventando ingovernabili?

Se i partiti continuano a declinare, è probabile che i sistemi politici diventeranno più fluidi, e nel peggiore dei casi difficili da governare. Leggi

Roma vista dalle sue piscine

Metto nello zaino asciugamano, occhialetti, quaderno. Ho l’impressione che potrò capire come sopravvivono i romani a questa estate. E a molto altro ancora. Leggi

Open Arms verso Lampedusa, il Tar sospende il decreto sicurezza

Il tribunale amministrativo del Lazio per la prima volta sospende il divieto di entrare in acque italiane dovuto al decreto sicurezza bis. Leggi

Perché brucia il circolo polare artico

Quando bruciano zone umide come le torbiere significa che bisogna aumentare gli sforzi per tagliare le emissioni di gas serra e fermare il riscaldamento globale. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.