Cosa prevede il ddl Pillon su separazione e affido

Mediazione familiare obbligatoria, abolizione dell’assegno di mantenimento, parificazione del tempo trascorso con i minori: ecco i punti principali del controverso disegno di legge Pillon. Leggi

C’è il rischio di una svolta autoritaria in Italia?

“Il pericolo di autoritarismo io lo vedo impersonato in Matteo Salvini”. Il leader della Lega visto da esperti e corrispondenti stranieri. Leggi

pubblicità
Il fallimento degli uffici open space

Abbattere le pareti dell’ufficio e dei ruoli può sembrare la soluzione più economica, ma di certo non è la più intelligente. Leggi

Perché è importante il referendum sui trasporti a Roma

In un certo senso il voto consente di scrivere insieme ai cittadini un capitolo del programma di governo di una nuova amministrazione della città. Leggi

Com’è stato modificato il decreto sicurezza

Il testo è stato approvato con una larga maggioranza dal senato, ma tutti gli emendamenti presentati dall’aula sono stati respinti, mentre il governo ha introdotto nuove modifiche. Leggi

pubblicità
Crescere nel mondo dei testimoni di Geova

Lo studio è scoraggiato, il controllo è diffuso e il biotestamento è usato per evitare le trasfusioni di sangue. Il racconto di una ragazza che fa ancora parte del movimento. Leggi

Ingredienti di base

Non bisogna – si è detto di recente – usare l’etichetta di fascismo a vanvera. È una giusta ammonizione. Sono forse in atto regimi autoritari? Leggi

Indagini su una morte che non interessa a nessuno

Una persona è morta dopo una rissa alla stazione Termini di Roma. Giornali e tv non ne hanno parlato, ma la sua storia dice molte cose dell’Italia di oggi. Leggi

Avventure isolate

Ho un’amica che sta per sposarsi. Ha tradito tutti gli uomini con cui è stata, compresi i suoi ultimi tre mariti. Questo sarà il quarto matrimonio. Sono sicura che al nuovo arrivato abbia raccontato un milione di motivi per cui i primi tre non hanno funzionato. Leggi

Quando è il momento di dire basta

Michael Moore non ha fatto un bel film, ha fatto un film necessario, mosso dall’urgenza di dire una cosa inaggirabile prima che sia troppo tardi: la democrazia è un giocattolo molto delicato, e il suo funzionamento è solo nelle nostre mani. Leggi

pubblicità