Questa non è l’apocalisse che ci aspettavamo
Il mondo può imparare dagli errori dell’Italia
Tre ricercatori spiegano cosa è andato storto nel nostro paese. 
Quando bisogna indossare la mascherina?
L’idea che tutti dovremmo coprirci la faccia quando usciamo di casa è sempre più diffusa. Soprattutto per proteggere gli altri.
La donna che ci ha svegliate
Sono pochissime le donne italiane che arrivarono ai vertici del movimento socialista e dei sindacati. Un’eccezione fu Argentina Altobell.
pubblicità

Ultimi articoli


Il punto sul coronavirus in Italia
Il 3 aprile ci sono stati 4.585 nuovi contagi. Ieri erano stati 4.668. Le persone contagiate dall’inizio dell’epidemia sono 119.827.
I giorni difficili delle lavoratrici del sesso
Pochissime ragazze vanno ancora in strada, alcune provano a sfruttare la tecnologia, mentre chi è vittima di tratta non sa come ripagare i debiti. Per loro non è previsto nessun aiuto.
Per i libici aprile è un mese crudele
Le fazioni in lotta non sono riuscite a rispettare l’annunciata tregua umanitaria, che avrebbe dovuto dare a un paese devastato la possibilità di concentrare l’attenzione e gli sforzi sulla pandemia di coronavirus.
Nei campi profughi rohingya la fame fa più paura del coronavirus 
In India il coronavirus minaccia la salute e il lavoro di migliaia di profughi rohingya che temono di restare presto senza niente da mangiare.
Cosa succede intanto nel mondo
Tre paesi nel mirino dell’Unione europea sui richiedenti asilo, rinviata la convention democratica negli Stati Uniti, violenze in Somalia.
pubblicità
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.