Cosa c’è dietro la decisione di Erdoğan su Santa Sofia
La pandemia usata per costruire un mondo più disuguale 
L’emergenza ha dimostrato che non tutte le vite contano allo stesso modo. E ha svelato la nostalgia suprematista dei negazionisti.
Una mattina in spiaggia a Cagliari per capire come va il turismo
Il Poetto è uno dei simboli del capoluogo sardo. Un buon punto per osservare gli effetti della crisi economica causata dalla pandemia.
Cosa succede intanto nel mondo
Il candidato dell’opposizione Babaryko escluso dalle presidenziali in Bielorussia, combattimenti al confine tra l’Armenia e l’Azerbaigian, condannata una donna di 27 anni per un post su Facebook in Tunisia.
pubblicità

Ultimi articoli


I confini in Europa potrebbero richiudere e altre notizie sul virus
Salgono i positivi in Europa, provato il contagio tra madre e feto, obiettivi Onu a rischio, il vaccino statunitense sembra promettente.
Negli Stati Uniti sono ricominciate le esecuzioni federali
Il 14 luglio è stata eseguita la condanna a morte di Daniel Lewis Lee, giudixato da una corte federale. Appoggiate dall’amministrazione Trump, altre tre esecuzioni sono previste per il prossimo mese.
Così i cartelli della droga aggirano il lockdown
Come la maggior parte dei settori dell’economia, anche il traffico di droga è stato colpito dalla pandemia. Ma le organizzazioni criminali non hanno fermato la loro attività.
Casadei cocktail
Uno yoruba romagnolo, un austriaco creatore di mood sonori, quella che fa duddùdaddaddarà.
Tutti i libri sono oggetti magici
L’amore tra mio marito e me è finito. Tuttavia, con due ragazzine da crescere (già forti lettrici anche loro) e una casa-biblioteca ristrutturata insieme, finora continuare a coabitare ci è parsa la soluzione più semplice.
pubblicità

Cultura


Le guerre della memoria in Europa centrale e orientale
A trent’anni dalla fine della guerra fredda, la Russia sta cercando di imporre ai paesi dell’ex blocco sovietico la sua interpretazione degli eventi del novecento. La narrazione del passato diventa strumento di pressione.

Altri articoli
pubblicità

Il settimanale


10/16 luglio 2020 •Numero 1366 Il grande affare del traffico illegale di pesticidi
Decine di sostanze pericolose sono vietate nell’Unione europea. Eppure continuano a essere usate sui nostri campi. E i trafficanti restano quasi sempre impuniti
Altri numeri
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.