Il distanziamento degli intoccabili
Immuni è lo specchio di come siamo 
Sull’app di tracciamento ci sono state molte polemiche. Ma cosa siamo disposti a cedere, anche solo temporaneamente, per salvarci?
Come raccontare il movimento antirazzista
I giornalisti possono concentrarsi sugli atti vandalici o spiegare le rivendicazioni dei dimostranti. Questa scelta determinerà le posizioni dell’opinione pubblica.
I jihadisti prosperano all’ombra della pandemia
Tre anni dopo la distruzione della città di Marawi da parte dei miliziani, i membri del gruppo Stato islamico usano la crisi dell’epidemia per reclutare nuovi combattenti.
pubblicità

Ultimi articoli


Le contraddizioni di Cesare Pavese hanno ancora tanto da dire
Sono passati settant’anni dal suo suicidio. Ben venga il suo ritorno, e anche la sua riscoperta da parte di giovani scrittori italiani così poveri di complessità.
I Run The Jewels hanno pubblicato il disco giusto al momento giusto
Il nuovo album del duo rap incarna meglio di qualsiasi altro le proteste che riempiono le strade statunitensi.
‘71, problemi a Belfast
Il film di Yann Demange ci porta per ventiquattr’ore a Belfast, nei primi anni della guerra civile.
Una parte della popolazione potrebbe essere già protetta dal coronavirus
A causa di un fenomeno chiamato “immunità crociata”, alcune persone potrebbero essere in parte già protette dal Sars-cov-2 grazie alle difese acquisite combattendo altre infezioni.
Le foreste stanno già cambiando 
Uno studio dimostra che i vecchi alberi sono sempre più a rischio. Questo può avere gravi conseguenze per gli ecosistemi e la lotta all’emergenza climatica.
pubblicità
pubblicità

Il settimanale


5/11 giugno 2020 • Numero 1361 La rivolta dell’America
George Floyd era alto due metri. Da bambino sognava di diventare un giudice. È stato in carcere, poi ha trovato lavoro a Minneapolis. E il 25 maggio è stato ucciso dalla polizia, diventando l’ultima vittima del razzismo negli Stati Uniti
Altri numeri
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.