La spia che venne dal pop
La crisi del cinema in Italia va in onda su Netflix
Diminuiscono gli spettatori e chiudono le sale. Esercenti e distributori temono che l’azienda statunitense dia il colpo di grazia al cinema in Italia. Ma c’è chi pensa sia un’opportunità.
A Natale regalati o regala Internazionale
Quest’anno regala un abbonamento a Internazionale. Fino al 26 dicembre costa 99 euro invece di 109 euro.
I militi ignoti dimenticati della guerra
In Francia, c’è un cimitero dove sono sepolti migliaia di soldati africani e la loro storia è stata dimenticata.
pubblicità

Ultimi articoli


Le notizie di scienza della settimana
I richiami delle rane tungara, l’orario delle lezioni a scuola, gli effetti dello scioglimento del permafrost: l’attualità scientifica da leggere.
La spia che venne dal pop
Non avrei mai pensato di potermi ritrovare nell’indice della più grande spy story sulla guerra fredda. Eppure, eccomi lì.
I militi ignoti dimenticati della prima guerra mondiale
A Mentone, in Francia, c’è un cimitero dove sono sepolti migliaia di soldati. Erano tutti africani e per decenni la loro storia è stata dimentica. Ripercorrerla aiuta a capire qualcosa del mondo di oggi.
pubblicità

Bloc notes


La donna elettrica e gli altri film del weekend
Il bellissimo film dell’islandese Benedikt Erlingsson è una commedia, un action movie, un thriller e molto altro, con una magnifica protagonista. In uscita anche il brillante Un piccolo favore di Paul Feig.

Altri articoli
pubblicità

Il settimanale


14/20 dicembre 2018 • Numero 1286 Contro la meritocrazia
L’idea di una società che premia il talento e il lavoro non ha fatto sparire le disuguaglianze. Anzi, ha creato nuove élite di privilegiati. Un articolo del filosofo Kwame Anthony Appiah.
Altri numeri