Musica

L’inno alle radici di Brittany Howard 

Il primo disco solista di Brittany Howard, già cantante della band statunitense Alabama Shakes, è dedicato a sua sorella Jaime, che morì quando era ancora adolescente. Leggi

Musica per i diritti umani

Musicians for human rights, Human rights Band, Diodato. La musica al festival di Internazionale ribadisce il valore della dichiarazione dei diritti umani. Leggi

pubblicità
I Tinariwen hanno fatto l’album migliore della loro carriera

La musica della band maliana racconta la nostalgia per la patria, la violenza della guerra, la resistenza con un’enfasi spirituale. Leggi

Il sogno di Alexander Calder e William Kentridge

All’Opera di Roma va in scena l’espansione del teatro musicale attraverso il lavoro di due artisti figurativi. Leggi

Civilmente viziosi

Una “cura Ludovico” per smettere di fumare, onigiri in salsa punk e cuori spezzati da un blues africano. Leggi

pubblicità
La musica dal vivo in Italia rischia di entrare in crisi?

Pochi biglietti venduti, festival che chiudono, tour che non vanno benissimo. Nel 2019 non tutto è andato come speravano gli organizzatori. Leggi

Team clandestino

Il ritorno di un pezzo indimenticabile, machismo caraibico per il nuovo 007 e un trio di heavy black soul groove implacabile. Leggi

Lana Del Rey canta la decadenza con stile

Norman fucking Rockwell! è un ottimo disco sulla decadenza americana, raccontato da una prospettiva individualista, disimpegnata e fatalista. Leggi

Hip bop

Un’estate con il grime identitario di Stormzy, il groove benintenzionato dei Leisure e il post-jazz dei TaxiWars per placare gli animi insonni. Leggi

I Bon Iver possono fare di meglio 

Il nuovo album della band è riuscito solo a metà, con qualche pezzo ottimo e diversi passaggi a vuoto. Leggi

pubblicità
La musica di Clap! Clap! per i Sassi di Matera

L’anteprima del brano che il musicista fiorentino ha composto per il festival Open Sound, in programma dal 28 agosto al 1 settembre. Leggi

L’Ypsigrock è un festival a misura d’uomo

Per capire cos’è l’Ypsigrock, il festival che si svolge da 23 anni a Castelbuono, nell’entroterra della Sicilia, non bisogna concentrarsi solo su quello che succede sul palco, ma su tutto il resto. Leggi

Vacante moderato

Il sound sintetico a invecchiamento naturale di Lloyd Cole, una folle prova di maturità di Salmo e Lazza, prima della siesta agostana con DJ Vale e Madaski. Leggi

Il rap ancestrale di Mateo Kingman 

È difficile ascoltare il nuovo singolo del cantante ecuadoriano Mateo Kingman e non commuoversi almeno un po’. Leggi

Feelgood teauton

L’epifania cicladica della Scapigliatura sfuma nella sorpresa estiva di Ed Sheeran, utile per affrontare le spiagge tempestose dei russi Iamthemorning. Leggi

pubblicità
Il rap di Massimo Pericolo racconta la provincia italiana

L’intervista al giovane rapper di Varese, uno dei nomi più interessanti del nuovo hip hop italiano. Leggi

Thom Yorke in stato di grazia a Roma

Più di due ore di concerto, con un’intensità notevole e una libertà artistica totale, senza bisogno di suonare pezzi dei Radiohead. La recensione del concerto di Thom Yorke nella capitale. Leggi

Amori e acquascooter

Tropicalismo sanremese, Procida tra ritmi latini e pummarola, la malinconia retrò di un interno borghese con le tapparelle a mezz’asta. Leggi

I Kokoko! trasformano i rifiuti in grande musica

La band congolese trasforma macchine da scrivere in drum machine, lattine in arpe e barattoli in chitarre. Leggi

Rock’n’Bnb

Una voce francofona che mette a nudo la vulnerabilità di una francese rifugiata in Inghilterra, una bella tempesta di fuzz guitar e un “amore ai tempi dell’Ikea”. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.