Musica

Carmen McRae, la voce che trascende i generi

La classe di una grande artista capace di passare con naturalezza dal jazz al pop. Leggi

Sperimentatrici

È un anno felice per chi si dedica ai libri di musica, soprattutto da una prospettiva femminista. Leggi

pubblicità
Il Primavera sound raddoppia

Quest’anno per la prima volta il festival musicale spagnolo si terrà a Madrid, oltre che a Barcellona: l’intervista agli organizzatori. Leggi

Il più bell’autogol di Robbie Williams

Il brillante autosabotaggio dell’ex Take That. Leggi

Sentimento aperto

Il bel disco di Valerio Bulla contiene diversi brani con file audio impastati in cui si sentono persone che gli chiedono dov’è e lo richiamano dalle dimensioni in cui viene risucchiato. Leggi

pubblicità
L’elettronica di protesta degli Orbital

Dance e attivismo in un album da riascoltare in tempi di leggi anti rave. Leggi

Gli album più attesi del 2023

Dai Gorillaz a Travis Scott: uno sguardo sugli album in uscita nei prossimi mesi. Leggi

Mafia tropicale

La serie The bad guy tropicalizza un marchio fondativo dell’immaginario criminale globale, che ha subìto infinite reiterazioni: la mafia siciliana. Grazie anche alla colonna sonora. Leggi

Tiny Tim, menestrello psichedelico

Il primo album postmoderno del pop statunitense. Leggi

La playlist di fine anno

Redattori e collaboratori che curano le pagine musicali di Internazionale hanno preparato una playlist di buon auspicio per il 2023. Leggi

pubblicità
I migliori album italiani del 2022

Quest’anno nella discografia italiana sono mancati dischi di peso, i grandi assenti sono stati soprattutto il pop e il rap. Alcuni musicisti meno abituati ai riflettori hanno pubblicato album di ottima fattura. Leggi

Buon Natale, Charlie Brown

Il disco natalizio che ha fatto scoprire il jazz a una generazione di bambine e bambini. Leggi

Il mio disco del 2022

È comune sentire la mancanza di qualcosa che non si è mai avuto, e ci sono musicisti che riescono a far risuonare questa vibrazione della mancanza su un piano più vasto e collettivo. Leggi

Giustizia per Paola e Chiara

Television era l’album pop dance giusto nel paese sbagliato. Leggi

I migliori album del 2022

Da Kendrick Lamar ai Fontaines D.C.: dieci album per raccontare l’anno musicale che sta per finire. Leggi

pubblicità
Interruttore spento

È difficile in queste settimane di grandi manifestazioni calcistiche o di annunci dei cartelloni dei festival o dell’elenco dei partecipanti a Sanremo non avvertire una corrente insidiosa. Leggi

La ferma dolcezza di Christine McVie

Il secondo album solista di Christine McVie era un’oasi di pace nella storia travagliata dei Fleetwood Mac. Leggi

Coscienza femminile

Dallo scorso anno l’etichetta Fire Records pubblica Marta Del Grandi, cantante e compositrice di origini milanesi che guarda altrove e ha fatto buon uso della sua formazione jazz. Leggi

Ventuno notti con Prince

Un raro documento live che fotografa l’artista al massimo delle sue possibilità. Leggi

Cosa dire ancora su Franco Battiato

Già santificato in vita, da quando è morto, il 18 maggio 2021, la macchina della memoria non s’è mai fermata. Il documentario Franco Battiato. La voce del padrone di Marco Spagnoli s’inserisce in una questione più ampia, cioè quella di come poter ricordare oggi, per bene, Battiato e la sua ricerca musicale. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.