Daniele Cassandro

È un giornalista di Internazionale, si occupa delle pagine culturali e coordina le pagine di cultura e spettacoli dell’Essenziale.

Il soul cosmico di Jhelisa

Una grande voce dimenticata degli anni novanta, tra funk spaziale e acid jazz. Leggi

La magia felice di Thomas Adès alla Scala

The tempest, un’opera del 2004 ispirata a Shakespeare, incanta il teatro milanese. Leggi

pubblicità
Il sorriso rivoluzionario di Gal Costa

Uno degli album maturi più raffinati della cantante brasiliana morta il 9 novembre. Leggi

Judy Garland innamorata a New York

Un micro musical concentrato tra le due facciate di un lp. Leggi

L’adolescenza geniale e disperata di Michael Jackson

Come Michael Jackson trovò la sua voce a 15 anni. Leggi

pubblicità
Debbie Harry: gloria e vita alla nuova carne!

La reincarnazione di una pin-up tra H.R. Giger e David Cronenberg. Leggi

Chi vuole un pezzo di Britney Spears?

Blackout e il glorioso autosabotaggio di una popstar. Leggi

La vera anima teatrale dell’Opera da tre soldi in scena a Roma 

Un Brecht filologico ma particolarmente coinvolgente presentato dal regista australiano Barrie Kosky al Romaeuropa festival. Leggi

L’onestà senza paura di Radka Toneff

La nitida bellezza di un classico del jazz vocale scandinavo. Leggi

L’arte magica di Max Ernst in mostra a Milano

Apre a Palazzo reale una delle più grandi retrospettive mai realizzate sul maestro del surrealismo, che si mosse nello spettro della pittura moderna secondo un sistema di pesi e misure tutto suo. Leggi

pubblicità
Il culto segreto di Lewis Taylor 

Il debutto fulminante di un soulman bianco che non ha voluto la fama. Leggi

Il Far West mistico e hippy di Peter Fonda e Bruce Langhorne

La colonna sonora indimenticabile di un western sognante e psichedelico. Leggi

I tre anni che inventarono New York

Tra immagini storiche, riproduzioni di opere e ritagli di riviste, l’ultimo libro curato da Germano Celant racconta l’evoluzione scandalosa e irriverente dell’arte newyorchese nei primi anni sessanta. Leggi

La Grecia elettronica di Irene Papas e Vangelis

Un album elettronico in cui l’attrice greca si rivela anche una magnifica cantante. Leggi

Il cabaret tropicale di Della Reese 

Una grande prova di attrice per una delle più sottovalutate interpreti del jazz vocale statunitense. Leggi

pubblicità
Corpi in rivolta al Romaeuropa Festival

Con We want it all Emio Greco e Pieter Scholten tentano di far rivivere i loro lavori del passato, cercando un filo che possa unirli. Ma la missione riesce solo in parte. Leggi

Un giro sulla macchina di Dalí

I Dalis Car sono stati un unicorno nella scena post-punk inglese. Leggi

La house ambiziosa e resistente di Ultra Naté

Difficile immaginare la nuova Beyoncé senza la house anni novanta di Ultra Naté. Leggi

Irene Kral e l’arte sottile di lasciar parlare le canzoni

Un dimenticato album di jazz vocale che chiunque ami la bellezza deve conoscere. Leggi

La metamorfosi di Olivia Newton-John

Nel 1978, dopo Grease, Olivia Newton-John ha anticipato i tempi e ha saputo trasformarsi in una popstar contemporanea. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.