School of life

Una serie di video di Alain de Botton su come la cultura e la storia del pensiero ci aiutano nella nostra vita quotidiana.

Saper flirtare fa bene a noi e agli altri

“Il flirt è un processo sociale fondamentale che ci infonde fiducia e autostima”, dice Alain de Botton. Leggi

Come superare l’impotenza e vivere il sesso in modo sereno

“Spesso la causa dell’impotenza non è fisica, ma psicologica”, dice Alain de Botton. “È un problema del subconscio legato all’infanzia e si può risolvere”. Leggi

pubblicità
Perché solo i single felici trovano il vero amore

“Dopo una certa età la società ci spinge a pensare che essere single sia un problema grave”, dice Alain de Botton. “Ma non possiamo scegliere serenamente il nostro partner se l’idea di restare soli ci spaventa. Accettare di essere single a lungo è l’unica possibilità per avere una buona relazione”. Leggi

Cosa ci spinge a trattare male le persone che ci piacciono

“Desiderare qualcosa che non si può avere fa soffrire molto: ci vuole grande maturità per ammettere che qualcosa è fuori dalla nostra portata”, dice Alain de Botton. “Un modo per superare un amore impossibile è negare l’intensità del desiderio. Ma le emozioni che non vengono affrontate portano frustrazione, rabbia e dolore”. Leggi

Il poliamore può sembrare eccitante ma non è per tutti

“Come molti aspetti dell’esistenza, il poliamore è convincente in linea di principio”, spiega Alain de Botton. “Anche se sembra una perfetta via d’uscita dall’ipocrisia della società riguardo il desiderio sessuale, spesso può essere molto difficile da realizzare”. Leggi

pubblicità
In che modo superare un amore non corrisposto

“Il vero amore non può essere identificato con il desiderio di una persona assente”, spiega Alain de Botton. “La devozione verso chi non corrisponde i nostri sentimenti è solo un modo per assicurarci che non avremo mai una una relazione e che non dovremo soffrire per la realtà dell’amore”. Leggi

Come i genitori influenzano anche la nostra vita di coppia

“L’amore è in sostanza la ricerca delle emozioni che abbiamo provato nell’infanzia”, dice Alain de Botton. “Senza esserne pienamente consapevoli, vogliamo che il nostro partner abbia gli stessi difetti dei nostri genitori per ripetere le dinamiche che abbiamo conosciuto da bambini”. Leggi

Anche Proust ci insegna che nel sesso è giusto non mettere limiti ai desideri

“Alcune pratiche a letto possono sembrare atti di violenza, mancanza di rispetto e un segno di malattia mentale, ma sono invece la volontà di esprimersi liberamente davanti a un altro essere umano e di essere amati anche nei propri lati oscuri”, dice Alain de Botton. Leggi

Il matrimonio è difficile, ma non fatevi illusioni sulle alternative

“Il conflitto costante tra fedeltà e libertà è alla base di rapporti di coppia molto diversi tra loro”, spiega Alain de Botton. “Le alternative sono varie – matrimonio, divorzio, poliamore – ma ognuna ha pro e contro. Forse dovremmo migliorare la nostra capacità di amare invece di sforzarci di trovare un nuovo tipo di relazione”. Leggi

Perché sembriamo freddi e distaccati nonostante i nostri sforzi

“Dietro la differenza tra una persona calorosa e una fredda c’è una visione contrastante della natura umana”, spiega Alain de Botton. “Le persone calorose seguono le stesse regole di quelle fredde, ma aggiungono un ingrediente fondamentale che mette gli altri a loro agio”. Leggi

pubblicità
Perché quando le cose vanno male diamo la colpa al nostro partner

“Una delle cose più strane dell’amore è che quando nella vita qualcosa va storto tendiamo a incolpare il nostro partner”, spiega Alain de Botton. “Ci arrabbiamo proprio con la persona più leale e comprensiva che abbiamo vicino, perché proiettiamo su di lei la fiducia assoluta che da bambini avevamo nei nostri genitori”. Leggi

In amore è importante saper leggere tra le righe

“In una relazione sentimentale dobbiamo diventare più bravi a comprendere il divario tra ciò che una persona dice e ciò che intende davvero”, spiega Alain de Botton. “La maggior parte delle volte dietro un atteggiamento dispotico si nasconde una richiesta d’affetto. In altre occasioni, invece, siamo dolci per non affrontare una realtà negativa”. Leggi

Il sesso non è ginnastica: basta con la paura di non essere bravi a letto

“L’attrazione sessuale nasce dall’eccitazione di essere liberi dai tabù che dominano il resto della nostra vita”, spiega Alain de Botton. “Il sesso può sembrare un’attività atletica, ma il piacere nasce soprattutto dalle reazioni della mente. Non capire questo significa non comprendere l’essenza dell’erotismo”. Leggi

La solitudine è difficile, ma ci rende persone migliori

“Ammettere di essere soli è una delle cose più difficili da fare”, spiega Alain de Botton. “Ma la solitudine è senza dubbio meglio di una falsa compagnia e ci permette di sviluppare un nostro punto di vista senza limitarci a ripetere quello che pensano gli altri”. Leggi

In amore bisogna essere buoni insegnanti e studenti diligenti

“Gli antichi greci avevano una visione pedagogica dell’amore: le relazioni erano uno scambio in cui due persone si aiutavano a vicenda”, spiega Alain de Botton. “Il compito del partner è spingerci a diventare la versione migliore di noi stessi, aprendo una finestra sui nostri difetti e sulle nostre potenzialità”. Leggi

pubblicità
Perché ci arrabbiamo quando in coppia non ci sentiamo capiti

“Spesso all’inizio di una relazione crediamo che il nostro nuovo amore ci comprenda senza bisogno di troppe parole”, spiega Alain de Botton. “L’idea che un partner ideale debba istintivamente capirci è una supposizione pericolosa per la coppia e diventare adulti significa anche smettere di credere che qualcun altro possa leggerci nel pensiero”. Leggi

Cosa ci spinge a tradire il nostro partner

“Troppo spesso il tradimento è visto come il risultato dell’eccitazione sessuale o delle pura cattiveria, ma raramente le cose stanno così”, spiega Alain de Botton. L’infedeltà nasce da un aspetto molto complesso della nostra psicologia, dice lo scrittore, il dilemma irrisolto tra distanza e vicinanza nella coppia. Leggi

Per poter amare gli altri dobbiamo prima amare noi stessi

“Uno dei motivi per cui ci innamoriamo è che vogliamo fuggire da noi stessi perché ci sentiamo difettosi e mediocri”, spiega Alain de Botton. “Uno dei requisiti essenziali per una buona relazione è un discreto livello di autostima. Senza quest’ultima l’amore di un altro sembrerà sempre fastidioso e sbagliato, spingendoci inconsciamente a rifiutarlo e a distruggerlo”. Leggi

La scelta più difficile: separarsi o restare insieme?

“La decisione di portare avanti o rompere una relazione è una delle più importanti e dolorose che dobbiamo prendere”, spiega Alain de Botton. “Determinante per la nostra scelta è il modo in cui ci sentiamo, ma i nostri sentimenti hanno la tendenza a cambiare e spesso ostacolano ogni tentativo di interpretazione razionale”. Leggi

Come mai ci vergogniamo dei nostri desideri sessuali

“Si dice che viviamo in un’epoca sessualmente illuminata, caratterizzata dalla libertà dei costumi”, spiega Alain de Botton. “Ma per noi il sesso è ancora complicato, imbarazzante e difficile da gestire. Dobbiamo ammettere che la rivoluzione sessuale in realtà non è mai avvenuta”. Leggi

pubblicità