Intanto nel mondo

Washington accusa Mosca di pianificare l’invasione dell’Ucraina, la Wta sospende i tornei di tennis in Cina per il caso Peng Shuai, la camera dei comuni canadese vieta le “terapie di conversione”. Leggi

Mosca ammassa truppe al confine per neutralizzare l’Ucraina

Per il Cremlino la richiesta di Kiev di entrare nella Nato va ostacolata in ogni modo. Schierare l’esercito al confine gli serve per mettere alla prova le risposte occidentali, rimaste finora sul piano diplomatico. Leggi

pubblicità
Al passato

Mio marito (maschio etero di 42 anni) e io (femmina bisessuale di 38 anni) per ora siamo una coppia chiusa, ma molto vivace, e durante il sesso ci piace parlare delle fantasie che facciamo su altre persone, reali o immaginarie. Leggi

Joséphine Baker nel Panthéon francese

Il 30 novembre è stato installato nel Panthéon di Parigi il monumento funebre della prima diva e icona mondiale nera. Un atto fortemente simbolico nel quadro di una campagna presidenziale in cui cresce la deriva identitaria e razzista. Leggi

Nel mondo fragile di Giorgio Poi

Intervista al cantautore, che racconta il suo terzo album Gommapiuma. “Un disco morbido e accogliente, di cui avevo bisogno io per primo”. Leggi

pubblicità
Per evitare nuove varianti bisogna dare i vaccini a tutti

È inutile chiudere le frontiere e isolare le nazioni a rischio: se non si forniscono i vaccini ai paesi poveri si alimenta un serbatoio di nuove varianti potenzialmente devastanti. Leggi

Intanto nel mondo

Un jihadista iracheno condannato all’ergastolo in Germania, il conduttore televisivo Éric Zemmour si candida alle presidenziali in Francia, un quindicenne apre il fuoco in un liceo statunitense uccidendo tre studenti. Leggi

I regolamenti di conti in Afghanistan passano sotto silenzio

I taliban avevano promesso l’amnistia a funzionari e militari del governo precedente. Un rapporto di Hrw mostra invece che le vendette ci sono e che la popolazione subisce sia l’oppressione sia l’abbandono internazionale. Leggi

Ten City e le radici gospel della musica house

Nel 1989 Foundation del trio di Chicago ha creato un nuovo genere di musica dance. Leggi

Scompartimento n. 6, un road movie dolce e quasi sonnambulo

Juho Kuosmanen firma un lavoro sulla scoperta dell’altro, psichedelico ma soffuso. Un incontro tra due persone agli antipodi tra loro, in viaggio sulla Transiberiana. Un vero, autentico film natalizio. Leggi

pubblicità
Come mandare all’aria le elezioni presidenziali in Libia

Si sono presentati più di novanta candidati alle presidenziali libiche in programma il 24 dicembre. E la legge elettorale è contestata perché sembra fatta apposta per escludere alcune persone e favorirne altre. Leggi

Cosa sappiamo della nuova variante omicron

Sono molte le domande aperte sulla nuova variante del covid-19 individuata per la prima volta in Sudafrica. Ecco cosa sappiamo a oggi. Leggi

Intanto nel mondo

La socialdemocratica Magdalena Andersson rieletta premier in Svezia, Barbados si affranca dalla corona britannica e diventa una repubblica, evasione di massa nello stato nigeriano di Plateau. Leggi

Tutti pazzi per l’Africa e le sue ricchezze

Il continente è al centro delle attenzioni di investitori e della concorrenza economica e politica tra Stati Uniti e Cina. Per i paesi africani si apre la possibilità di emanciparsi dalla dipendenza da un solo partner. Leggi

L’estremo saluto a un libro finito

Ho un problema: fatico a riporre i libri sugli scaffali una volta che li ho terminati. Anzi non ci riesco proprio e restano in giro per casa per settimane, mesi, anni. Leggi

pubblicità
Internazionale sulla Nuvola

Per due giorni i temi e gli autori del settimanale dal vivo a Roma sul palco dell’auditorium della Nuvola. Leggi

Il Nordafrica è la nuova frontiera dell’idrogeno verde

I piani europei per l’energia a idrogeno da produrre in Nordafrica e da esportare in Europa presentano diversi elementi di sfruttamento ambientale e della manodopera che ricordano i meccanismi dell’epoca coloniale. Leggi

Intanto nel mondo

Riprendono a Vienna i negoziati sul programma nucleare iraniano, Israele approva l’arrivo nel paese di tremila etiopi della comunità falascia, la candidata di sinistra Xiomara Castro in testa alle presidenziali in Honduras. Leggi

Il negoziato sul nucleare iraniano riapre in un clima di pessimismo

Il 29 novembre riaprono a Vienna le trattative per regolamentare il programma nucleare iraniano. Al tavolo sono tornati gli Stati Uniti, ma gli equilibri regionali e mondiali sono cambiati e si rischia di raggiungere un accordo inefficace. Leggi

Le notizie di scienza della settimana

Protesi stampate in 3d, una nuova variante del sars-cov-2, vaccini a partire da cinque anni, alberi contro il caldo nelle città: l’attualità scientifica. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.