L’isola affollata

Davanti a episodi gravi ci piace pensare che siano casi isolati. L’unico problema è che così la coscienza diventa sempre meno vigile. Leggi

Foto di gruppo 

Una mostra a Londra celebra il lavoro del fotografo britannico Simon Roberts, che per anni ha raccontato la Gran Bretagna tra eventi pubblici e raduni politici. Leggi

pubblicità
Viktor Orbán chiarisce di essere nazionalista, conservatore, razzista

I discorsi del primo ministro ungherese non lasciano dubbi sul suo progetto politico. Che in Europa è sempre meno isolato. Leggi

Anatomia di una canzone: Madrigale, di Matteo Fiorino

Matteo Fiorino racconta come è nato il brano Madrigale, contenuto nell’album Fosforo. Leggi

Password
pubblicità
Chi può dire di non avere mai microtradito?

Provare una fugace attrazione per qualcuno, fare gli auguri su Facebook, parlare troppo di un ex possono essere interpretati come segnali di pericolo per la coppia. Ma sono fatti fuorvianti. Leggi

Il paragone con il nazismo non aiuta a capire Israele

Lo storico Zeev Sternhell ha lanciato un campanello d’allarme giustificato sulla destra israeliana, ma associarla al nazismo delle origini è sbagliato. Leggi

La campagna elettorale nel nordest anticipa il futuro dell’Italia

Dallo spopolamento al neofascismo, fino alla guerra ai migranti: perché il Friuli-Venezia Giulia può aiutare a capire in che direzione sta andando il paese. Leggi

Gelato e pancetta

Un Lou Reed degli anni novanta. Leggi

Attentatori per finta

Il 14 febbraio tre giovani palestinesi sono stati bloccati mentre portavano quattro bombe artigianali in un tribunale militare. Casi simili c’erano già stati due giorni prima e a dicembre. Leggi

pubblicità
Il mio spettrale capodanno a Pechino

A Pechino l’anno del cane è cominciato senza fuochi d’artificio per ridurre l’inquinamento. Dalle periferie, però, i fumi di zolfo sono arrivati, come in una vendetta dei migranti scacciati. Leggi

Effetto boomerang

A che età è giusto cominciare a parlare dei pericoli del fumo? Leggi

Le due guerre che Mosca combatte in Siria

C’è la guerra combattuta dai soldati regolari, che segue le priorità del Cremlino. L’altra coinvolge delle compagnie militari private, che però non possono danneggiare gli interessi di Putin. Leggi

L’accordo con Teheran sul nucleare va salvato a tutti i costi

Gli Stati Uniti pretendono che l’Europa li segua nel contestare l’accordo con Teheran. Ma il rischio è di avere ben quattro potenze nucleari in Medio Oriente. Leggi

A Reggio Calabria si specchiano i problemi del sud

In giro per la città calabrese durante la campagna elettorale si vedono tutti i segni della crisi che blocca metà del paese: le aziende chiudono, i giovani scappano e la disillusione cresce. Leggi

pubblicità
Anni ottanta minori

C’è stato un attimo in cui si ascoltava Martin Stephenson. Leggi

Le notizie di scienza della settimana

Gli orango del Borneo, nuovi antibiotici, l’innalzamento del livello del mare: l’attualità scientifica. Leggi

Manifesto per la liberazione del desiderio

Un libro di cucina ci ricorda che viviamo in una società diffidente verso il desiderio e disgustata dal corpo umano, e che punta a controllare entrambi. Leggi

Frank Ocean canta alla luna

Frank Ocean, Octavian, Amen Dunes, Drake, Yakamoto Kotzuga: cinque canzoni da ascoltare nel weekend. Leggi

Perché gli Stati Uniti non fanno niente sulle armi

Dopo ogni strage si mette in scena un rituale: si prega per le vittime, si invita tutta la nazione a sostenere la comunità colpita, si chiede di non politicizzare la vicenda. E si fa in modo di dimenticare in fretta. Leggi

pubblicità