La triste storia di una splendida collezione d’arte

La stanza di Filippo de Pisis a Milano racconta una storia che parte da una collezione d’arte degli anni trenta e arriva all’azione partigiana di via Rasella e all’eccidio delle Fosse Ardeatine. Leggi

Consigli non richiesti ad aspiranti scrittori

Scrivere il libro è quasi il meno. Poi servono editori, disegnatori, correttori di bozze, distributori, librerie online e offline, e lettori. L’importante è non scoraggiarsi. Leggi

pubblicità
Acqua minerale

Tenere una bottiglietta in mano tutto il giorno non fa dimagrire. Leggi

Storie per la Terra

In un momento storico in cui la politica sottovaluta la questione ambientale, il festival francese La Gacilly photo ribadisce il suo impegno nel raccontare il cambiamento climatico. Leggi

Ricordi di corna

Prima di sposarci la mia futura moglie mi aveva cornificato varie volte, e sembrava molto incline all’idea. Io ero al settimo cielo. Leggi

pubblicità
Spazio a nuove illustrazioni

L’Associazione autori di immagini pubblica Annual, uno dei libri più autorevoli sull’immagine illustrata. Tra i disegnatori segnalati quest’anno c’è Elisa Macellari, a cui Internazionale ha chiesto di illustrare un articolo. Leggi

Le meduse hanno il futuro garantito grazie a noi

Resistono al riscaldamento dei mari e ai pesticidi, ostruiscono i sistemi di raffreddamento delle centrali nucleari, e la sovrapesca ha sterminato i loro predatori. Leggi

Quattro novità tecnologiche nate grazie all’Apollo 11

Dalla purificazione dell’acqua ai tessuti polimerici, dalla Terra vista dallo spazio all’ambientalismo. Il programma della Nasa ha avuto un impatto materiale ed etico sulle nostre vite. Leggi

Kafka scozzese post punk

Una band dalla carriera breve ma importante. Leggi

Nel dialogo con la Russia deve impegnarsi tutta l’Europa

Serve una dimensione transnazionale per affermare un’identità politica europea più forte e indipendente e ridefinire i rapporti di vicinato con la Russia. Leggi

pubblicità
Sciacquone

Pensiamo di sapere più di quello che effettivamente sappiamo. Ed è una delle ragioni per cui ci sentiamo autorizzati a esprimere delle opinioni più o meno su ogni cosa. Leggi

Batterie per tutti 

Le batterie sono fondamentali per assicurare al pianeta grandi quantità di energia pulita in futuro. Leggi

Le mele dell’Himalaya

Nel Kinnaur, nell’Himalaya indiano, la globalizzazione ha imposto dei nuovi modelli socioeconomici che minacciano l’ambiente e la cultura locale. Leggi

Maduro resta al potere anche se l’Onu lo accusa di violenze e torture

Il rapporto sulle violazioni commesse dalle forze di sicurezza è arrivato alla vigilia della ripresa dei negoziati tra il regime e l’opposizione alle Barbados. Leggi

Andrea Camilleri e il rumore della vita 

Un’ondata di affetto come quella che si sta manifestando non può spiegarsi solo con il successo del più amato scrittore italiano: c’è qualcosa di più, un moto sentimentale che riconosce in quella figura un’umanità più larga. Leggi

pubblicità
Dove andiamo in vacanza

Nel 2018 i turisti sono stati 1,4 miliardi in tutto il mondo, generando 17mila miliardi di dollari. Un successo che ha anche ricadute negative sulle destinazioni e sui residenti. Leggi

Amori e acquascooter

Tropicalismo sanremese, Procida tra ritmi latini e pummarola, la malinconia retrò di un interno borghese con le tapparelle a mezz’asta. Leggi

Colazione sull’erba

La relazione tra natura e artificio in uno dei primi progetti realizzati dal fotografo emiliano Luigi Ghirri. Leggi

Andrea Camilleri raccontato dalla stampa straniera 

Lo scrittore Andrea Camilleri è morto a Roma all’età di 93 anni. Dal francese Le Monde all’argentino Clarín, come lo ricordano i giornali internazionali. Leggi

Lo sgombero di Primavalle fotografa il vuoto della politica

È possibile che un quartiere di Roma sia militarizzato per quasi 24 ore per sgomberare un gruppo di persone disarmate, nel silenzio di politici e sindacati? Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.