Tutto quello che c’è da sapere sulle elezioni europee

Com’è andata la campagna elettorale in Ungheria? E in Portogallo? Cos’è il sistema di Dublino? Come funziona l’euro? Le forze sovraniste sono così unite? Una serie di approfondimenti sul voto del 26 maggio. Leggi

Gli elettori polacchi non devono farsi imbrogliare

Le elezioni europee saranno un test per il partito di governo. Ma soprattutto metteranno alla prova la capacità di prendere decisioni razionali. Per esempio votando per le donne. Leggi

pubblicità
Il rap di Slowthai e la rivincita della provincia

L’album d’esordio del rapper britannico è un omaggio alla working class, alle persone costrette ad arrangiarsi per arrivare alla fine del mese. Leggi

Il Belgio vota per l’Europa ma non solo

In Belgio ci sarà un election day con cinque elezioni locali oltre le europee. Non sorprende quindi che il discorso sull’Unione sia secondario. Leggi

A Cipro le elezioni europee si svolgono tra razzismo e disuguaglianze

Sull’isola si voterà solo nella zona greca, dove gli abitanti sono concentrati sul rancore verso i cittadini della parte turca e prestano orecchio all’estrema destra. Leggi

pubblicità
Il traditore e gli altri film della settimana

Meno male che Marco Bellocchio si prende le sue libertà per raccontare la storia di Tommaso Buscetta. E meno male che a interpretarlo è Pierfrancesco Favino. Da vedere anche Una vita violenta di Thierry de Peretti. Leggi

Votiamo per l’Europa

Il progetto dell’artista tedesco Wolfgang Tillmans per incoraggiare le persone a votare alle elezioni europee di quest’anno. Leggi

Tutte le critiche al decreto sicurezza bis

Perché la misura voluta dal ministro Matteo Salvini fa discutere ed è contestata sia dagli esperti sia da alcuni politici. Leggi

L’estrema destra sfida l’europeismo della maggioranza danese

L’euroscetticismo e l’odio dichiarato per l’Unione europea sono diventati gli slogan della destra. Il 26 maggio i danesi diranno quanto si sentono lontani da queste posizioni. Leggi

Il futuro dell’Europa si decide in periferia

La divisione tra destra e sinistra è stata ormai sostituita da quella tra città e provincia. Per vincere le elezioni bisogna conquistare i luoghi dove questi due mondi si mescolano. Leggi

pubblicità
I sovranisti europei non sono d’accordo sulle politiche sociali

Tra i populisti di destra c’è chi aspira a un modello neoliberista e chi invece a una politica sociale nazionalista che escluda stranieri e migranti. Il quarto di una serie di video sui nazionalisti europei. Leggi

A Cannes Tarantino presenta un film sontuoso e abbagliante

Con Once upon a time… in Hollywood si conferma l’universo parallelo del regista. Sempre più al di fuori e al di sopra dei generi, come in un unico flusso. Leggi

Diventare europeisti

Esporre la bandiera europea alla finestra non basta: servono tutte quelle dei 28 paesi dell’Unione. Leggi

Lo sviluppo dell’Unione

Nel 1948 i leader europei partecipano al congresso dell’Aja, considerato il primo passo verso l’integrazione europea, nel 2017 il Regno Unito invoca l’articolo 50 per uscire dall’Unione. Leggi

Thierry de Peretti racconta una scena di Una vita violenta

“In questa sequenza il protagonista, Stéphane, si sente profondamente offeso dall’opinione sui giovani nazionalisti corsi del suo mentore”, spiega il regista. Leggi

pubblicità
In Germania la campagna elettorale ha confuso gli elettori

A pochi giorni dalle elezioni europee gli elettori appaiono disinteressati e i partiti di governo temono una sostanziale perdita di voti, a vantaggio dei Verdi e dell’estrema destra. Leggi

In Europa sono rimasti in pochi a voler copiare la Brexit

Le forze che speravano di cavalcare la Brexit per forzare altre “uscite” nazionali dovranno cambiare tattica, perché i loro elettori non ci credono più. Leggi

Nella terra dei migranti

Un progetto di foto e video per raccontare la regione del Senegal da cui partono la maggior parte delle persone che arrivano in Italia. Leggi

Due casi curati con l’aiuto di san Paolo

Alcuni libri mi hanno completamente assuefatto. Mi piace leggere ogni cosa, ma ci sono titoli che continuano a perseguitarmi. Leggi

L’euroscetticismo in Bulgaria è una copertura per le vecchie élite

L’antiliberalismo e l’attacco contro la società civile servono per neutralizzare la resistenza interna. In Bulgaria la democrazia si sta deteriorando. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.