Chi arretra e chi no

La decisione della corte suprema sull’aborto dimostra che in tutto il mondo la conflittualità geopolitica e sociale sta cercando una valvola di sfogo in una stretta del controllo sul corpo, la sessualità e la libertà femminili. Leggi

Il trucco delle compagnie aeree per farti spendere di più

Approfittando del fascino psicologico esercitato da piccoli benefit, le compagnie aeree fanno lievitare il prezzo di un viaggio inizialmente economico, non aggiungono comodità e replicano a bordo la divisione classista della società. Leggi

pubblicità
Quegli anni perduti lavorando

La tecnologia è un aiuto, ma l’accesso agli account, l’eliminazione delle email, gli errori di battitura bruciano anni di di vita lavorativa in azioni inutili. Ora i risultati di una ricerca statunitense lo confermano. Leggi

Kendrick Lamar dal vivo a Milano è una porta aperta sul futuro

Il rapper californiano ha tenuto la prima data del suo tour mondiale a Milano. E il pubblico ha risposto nel modo migliore possibile. Leggi

Canzoni d’amore stonate

Una mostra al Mep di Parigi tenta di scrivere una piccola storia della fotografia a partire da tutte le declinazioni che l’amore può assumere. Leggi

pubblicità
La politica israeliana è di nuovo a un punto morto

Ingabbiata nella sua contrapposizione a Netanyahu, l’inedita coalizione di governo non è riuscita a unire il paese, diviso tra chi vuole un Israele democratico e chi ne vuole uno dove gli arabi non hanno diritti. Leggi

Intanto nel mondo

La corte suprema statunitense boccia le restrizioni al porto d’armi nello stato di New York, l’esercito ucraino si ritira dalla città strategica di Severodonetsk, il Partito conservatore britannico sconfitto nelle elezioni suppletive. Leggi

La crisi politica in Bulgaria paralizza i lavori europei sui Balcani 

Le dimissioni del primo ministro rischiano di lasciare il paese in mano ai partiti filorussi e a chi si oppone all’ingresso della Macedonia del Nord nell’Ue. Per l’Unione si tratta di un nuovo banco di prova per il principio del consenso. Leggi

Con il Cinema ritrovato si viaggia nello spazio e nel tempo

A Bologna vengono da tutto il mondo per godersi lo spettacolo di tesori cinematografici restaurati dalla Cineteca. Driver l’imprendibile, Canoa, Sindrome astenica, sono solo alcuni dei titoli proposti in questi primi giorni. Leggi

Gli influencer creati dagli algoritmi hanno milioni di follower

Con il metaverso la figura dell’influencer virtuale sarà sempre più diffusa. Al pari di quelli in carne e ossa, possono migliorare la vita delle persone o peggiorarla. Ma sorvegliare sulla loro condotta resta un compito umano. Leggi

pubblicità
Rivelazioni

La ministra dell’interno britannica ha approvato l’estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti. Il fondatore di Wikileaks potrà fare appello, ma rischia di affrontare un processo per spionaggio e, probabilmente, il carcere a vita. Leggi

Un mito da sfatare

Sono diventata madre senza desiderarlo particolarmente. E anche se vivo bene la maternità e amo molto mia figlia, ho scoperto che è impossibile parlare con altre mamme del fatto che sarei stata felice anche senza bambini. Leggi

Intanto nel mondo

Storica visita in Turchia del principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, cade il governo guidato dal liberale Kiril Petkov in Bulgaria, otto tra medici e infermieri saranno processati per la morte di Diego Armando Maradona. Leggi

L’Unione europea alle prese con l’allargamento a est e nei Balcani

L’accordo sul processo di adesione dell’Ucraina solleva molti interrogativi a partire dai paesi balcanici che sono in attesa da diversi anni. Oltre al messaggio politico all’Ue serviranno soluzioni istituzionali nuove in un contesto inedito. Leggi

Orgoglio e preferenze

Da uomo queer non bianco – sono asiatico – mi sento ferito ogni volta che entro in contatto con i gay a New York, Toronto o altrove, e scopro che i maschi gay bianchi sono la maggioranza e non ammettono di essere sessualmente razzisti. Leggi

pubblicità
In Asia sempre più giovani sono miopi e bisogna correre ai ripari

Pur avendo i dati peggiori, l’Asia orientale non è sola. Anche Europa e America registrano tassi di miopia superiori alla norma. Nuove ricerche confermano che il disturbo cresce tra i più giovani che passano troppe ore al chiuso. Leggi

La secca del Po mette in crisi l’agricoltura

A giugno 2022 il fiume ha registrato il livello dell’acqua più basso degli ultimi settant’anni, a causa delle scarse piogge nel Norditalia durante l’inverno. E ora le coltivazioni sono a rischio. Il video di Marco Carlone e Daniela Sestito. Leggi

Intanto nel mondo

Almeno mille morti in un terremoto nell’est dell’Afghanistan, treni fermi per uno sciopero nel Regno Unito, condannato per aggressione sessuale l’attore statunitense Bill Cosby. Leggi

La Turchia riabilita i sauditi dopo l’omicidio Khashoggi

Accogliendo con tutti gli onori Mohammed bin Salman, considerato uno dei mandanti dell’omicidio del giornalista, la Turchia, come la Francia e gli Stati Uniti, si riavvicina a Riyadh a scapito della difesa dei diritti umani. Leggi

Il regime siriano si finanzia con il racket e il narcotraffico

In Siria la povertà è sempre più grave. La responsabilità non è soltanto della crisi globale, la causa principale è la cannibalizzazione del paese da parte di Assad, che fa affari con petrolio, gas e droga. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.