Alessandro Gilioli

È un giornalista italiano. Ha lavorato all’Espresso, di cui è stato vicedirettore. Tra il 2021 e il 2023 ha diretto Radio Popolare. 

L’uomo nudo giocato al lotto e altre storie

Da Aosta a Palermo, una settimana in Italia raccontata da Alessandro Gilioli. Leggi

Il gelato al gusto di spritz con le patatine sopra e altre storie

Da Aosta a Palermo, una settimana in Italia raccontata da Alessandro Gilioli. Leggi

L’influencer che salta su e giù dai ponti di Venezia e altre storie

Da Aosta a Palermo, una settimana in Italia raccontata da Alessandro Gilioli. Leggi

La veggente che prometteva benefici divini e altre storie

Da Aosta a Palermo, una settimana in Italia raccontata da Alessandro Gilioli. Leggi

Lo sposo vestito come Gesù e altre storie

Da Aosta a Palermo, una settimana in Italia raccontata da Alessandro Gilioli. Leggi

Una settimana in Italia

Da questa settimana Internazionale ha una nuova newsletter che si chiama Cronache ed è curata da Alessandro Gilioli. Leggi

La brutta favola dell’Italpizza

Il sindacato Si Cobas potrebbe essere chiamato a risarcire l’azienda per i ritardi produttivi creati dalle mobilitazioni dei suoi iscritti. Un attacco al diritto di sciopero senza precedenti. Leggi

Una campagna elettorale per vecchi

Di fronte al crescente astensionismo dei giovani, la destra punta sugli elettori con più di 55 anni. E la sinistra tace. Leggi

La politica che manca al Movimento 5 stelle

L’assenza di una significativa formazione di sinistra nel paese che ha avuto il partito comunista più forte dell’occidente resta uno dei misteri politici italiani, oltre... Leggi

Le lezioni dei cinquestelle

Dall’implosione dei cinquestelle si possono trarre due o tre insegnamenti diversi, che hanno peraltro non pochi precedenti storici. Il primo è che le utopie servono... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.