Podcast

Donne dietro le sbarre

Nel 1932 lo stato di New York aprì un carcere femminile a Manhattan, a pochi passi da un prato in cui di solito si eseguivano le impiccagioni. Il penitenziario era destinato... Leggi

Come nasce un capolavoro

Il 2 giugno del 2002 sul canale via cavo Hbo andò in onda la prima puntata di The wire, una nuova serie ambientata a Baltimora, la città più violenta degli Stati Uniti.... Leggi

pubblicità
Insegnanti dopo il covid-19

Questa settimana negli Stati Uniti si è concluso il terzo anno scolastico dall’inizio della pandemia, portando con sé dubbi e preoccupazioni sulla scuola che verrà. In... Leggi

I clienti armati

Dieci anni fa negli Stati Uniti avveniva una strage ogni 64 giorni. Oggi ce ne sono due al giorno, 212 solo nel 2022. Tra queste, quella in una scuola elementare di Uvalde,... Leggi

Incontri ai fornelli

Dopo la fine di un podcast di culto da più di quattrocento episodi e della relazione più importante della sua vita, il giornalista Brendan Francis Newnam decide di visitare... Leggi

pubblicità
Turisti domestici

Gli episodi del podcast The 11th hanno in comune tra loro solo la data d’uscita, l’11 di ogni mese. Le puntate cambiano ogni volta, dalla voce al tipo di storia, dal formato... Leggi

All’origine della lotta

Nel marzo del 1969 un gruppo di trecento donne si riunisce all’interno della chiesa metodista di Washington square, a New York. All’entrata è richiesta una piccola donazione,... Leggi

Bugie redditizie

Zach Avery è un promettente attore che da qualche anno frequenta le migliori feste di Holly­wood, anche se nessuno ha mai visto un suo film. In realtà si chiama Zachary... Leggi

Canzoni proibite

Sonoro e Futuro Studio Leggi ... Leggi

Rubare per vivere

François Troukens è un noto presentatore televisivo di 52 anni, ma il percorso che l’ha portato alla fama non è di certo tradizionale. Nato in Belgio da una famiglia... Leggi

pubblicità
A caccia di un’idea

Ryan, Maddy e Mark sono tre comici in cerca di una nuova sfida creativa. Sono tutti e tre grandi appassionati di letteratura e cinema di fantascienza, in gergo sci-fi, abbreviazione... Leggi

Le lettere della felicità

In Russia c’è solo un mezzo di comunicazione in grado di suggestionare i cittadini più di quanto riesca a fare la tv di stato: sono le “lettere della felicità” (o,... Leggi

Oltre le apparenze

Adam Bowen e James Mon­sees sono due studenti di design all’università di Stanford, in California. Si ritrovano durante le pause tra le lezioni per fumare una sigaretta,... Leggi

Gli occhi spenti

Headgum Connor Ratliff è un giovane attore statunitense e passa le giornate a fare provini per film e serie tv. La sua carriera arriva a un punto di svolta quando ottiene... Leggi

Vittima e carnefice

Un giorno Nikki Addimando, giovane madre di due figli, chiama il pronto intervento in preda al panico: ha sparato al marito, Chris Grover, che da anni abusava di lei. Durante... Leggi

pubblicità
Mettetevi comodi

All’inizio degli anni ottanta il canale televisivo via cavo Home Box Office, abbreviato in Hbo, ha finalmente ultimato l’infrastruttura che gli permette di entrare nelle... Leggi

Intrappolati nel passato

L’8 dicembre del 2013 una folla urlante si raduna in un viale che porta al centro di Kiev. L’obiettivo della manifestazione è abbattere dal suo piedistallo una statua... Leggi

La lettera anonima

Nel 2013 una lettera anonima denuncia un complotto organizzato da alcuni funzionari britannici di origine pachistana. Il piano punterebbe all’introduzione di valori islamici... Leggi

Dire addio a Spotify

Il 25 gennaio il cantautore Neil Young ha chiesto a Spotify di togliere la sua musica dal catalogo del servizio di streaming, protestando contro la disinformazione sui vaccini... Leggi

Per qualche sigaretta

Il 25 maggio del 2020 Christopher Martin, diciottenne afroamericano del Minnesota, sta lavorando nel reparto tabaccheria di un piccolo negozio di Minneapolis quando un cliente... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.