Crisi climatica

I fenomeni meteorologici estremi sono sempre più frequenti. In parte è colpa degli esseri umani. Per salvare il pianeta servono nuovi modelli di produzione e consumo.

Crisi climatica
Il “realismo” climatico è il nuovo negazionismo

Chi nega il riscaldamento del pianeta ha scelto di puntare sullo scontro tra “realisti” e “allarmisti”. L’obiettivo è trasformare una questione scientifica in un tema politico, e difendere gli interessi di alcune aziende. Leggi

Come dare un futuro alla California e al pianeta

Gli incendi, le ondate di caldo e i blackout sono un’anticipazione di quello che aspetta gli Stati Uniti e il resto del mondo. Ma sappiamo anche che non è troppo tardi per invertire questa tendenza. Leggi

pubblicità
Il virus del capitalismo

L’epidemia di covid-19 ha influenzato in maniera paradossale la nostra economia. Da una parte ha obbligato le autorità a prendere misure che, in certi casi, tendono quasi al comunismo. Ma è solo una faccia della medaglia. Leggi

Nel paese dei fiumi non c’è più acqua pulita

Cambiamento climatico, inquinamento e cattiva gestione delle risorse minacciano il patrimonio idrico dell’Iraq. Alcune attiviste e attivisti si battono per un’acqua pulita e per la salute della popolazione. Leggi

In Italia c’è bisogno di una nuova ecologia popolare

Durante i mesi di lockdown un gruppo di attivisti e ricercatori si è interrogato sulle origini dell’attuale crisi, individuando le premesse del disastro nel modello di sviluppo pericoloso per le persone e la natura. Leggi

pubblicità
La lezione del coronavirus sulla crisi climatica

L’umanità ha dimostrato di non saper reagire per tempo a una minaccia sconosciuta. Le emissioni caleranno troppo tardi e serviranno altre soluzioni. Leggi

Cosa cambia nella battaglia per il clima dopo il coronavirus

La pandemia ha ridotto l’inquinamento delle nostre città, ma resta da capire che effetto avrà sulla lotta alla crisi climatica e sugli investimenti pubblici e privati nelle energie rinnovabili. Il video della Thomson Reuters Foundation. Leggi

L’estrazione del litio minaccia il deserto salato del Cile

L’aumento della produzione di batterie ricaricabili ha trasformato il Salar di Atacama in una delle zone minerarie più sfruttate al mondo. Alcuni attivisti hanno percorso 350 chilometri nel deserto per far sentire la loro voce. Leggi

L’emergenza climatica è una pandemia al rallentatore

La crisi climatica non ha vaccino ed è irreversibile. Quando il problema sarà evidente a tutti, sarà anche troppo tardi per risolverlo. Dobbiamo cambiare subito. Leggi

Perché gli esseri umani sono responsabili delle pandemie

Inseguendo un modello di sviluppo insostenibile gli esseri umani hanno sconvolto gli ecosistemi naturali, creando le condizioni perfette per la diffusione dei virus. Il video di Le Monde. Leggi

pubblicità
La pandemia rende più difficile prevedere che tempo farà

Le misure di isolamento ostacolano la raccolta dei dati sul clima e l’ambiente. A causa della pandemia per la prima volta da decenni le serie storiche avranno delle lacune. Leggi

Il virus ucciderà l’industria petrolifera e salverà il clima?

Il crollo del prezzo del greggio ha creato una crisi senza precedenti nel settore. Ma per il momento è presto per dire se questa situazione favorirà il passaggio alle rinnovabili. Leggi

Il coronavirus potrebbe non essere una buona notizia per il clima

La pandemia sta riducendo le emissioni di gas serra. Ma potrebbe anche rallentare la transizione energetica e far saltare i negoziati internazionali. Leggi

Serve una strategia per ridurre le emissioni di metano

Gran parte delle emissioni di questo gas serra nell’atmosfera è dovuta all’uso dei combustibili fossili. La percentuale è maggiore rispetto a quanto si pensava. Leggi

Avere più terre coltivabili ha un prezzo

La crisi climatica potrebbe far aumentare le terre coltivabili nel mondo, ma con grandi costi ambientali. Leggi

pubblicità
Come i fondi pensione alimentano la crisi climatica

I fondi pensione continuano a investire in compagnie del settore dei combustibili fossili. Ma i contribuenti possono impegnarsi di più per controllare come vengono usati i loro soldi. Leggi

Rinnovarsi per prevenire i disastri

Negli Stati Uniti molte infrastrutture stanno invecchiando. Alcune sono già inadeguate a limitare gli effetti del cambiamento climatico. Leggi

La vista corta sulla crisi climatica

Tra una manciata di mesi, tutto quanto oggi è in cima ai nostri pensieri sarà roba vecchia. Ma l’emergenza climatica continuerà a esistere. Leggi

L’Himalaya diventa più verde ma perde i ghiacciai

La vegetazione presente a quote sempre più alte richiede studi più approfonditi sulla relazione tra le piante, la neve, la disponibilità idrica e la crisi climatica. Leggi

La strategia dei pinguini

Due specie simili che vivono nella stessa regione possono reagire in modo completamente diverso al cambiamento climatico e ai mutamenti dell’ecosistema. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.