Crisi climatica

I fenomeni meteorologici estremi sono sempre più frequenti. In parte è colpa degli esseri umani. Per salvare il pianeta servono nuovi modelli di produzione e consumo.

Crisi climatica
La società digitale consuma fiumi d’acqua

Un centro di elaborazione dati può ospitare diverse migliaia di server e consumare tra gli undici e i diciannove milioni di litri d’acqua al giorno. Poiché gli impianti sono sempre di più, il loro uso dell’acqua è sotto esame, in particolare nelle regioni colpite dalla siccità. Leggi

Narrazioni

Sul New Yorker è uscito un piccolo dizionario del cambiamento climatico scritto da Elizabeth Kolbert. Ecco la voce “Narrazioni”. Leggi

pubblicità
Clima italiano

Lo scioglimento del permafrost sulle Alpi, una pesca che aiuti a pulire i mari e le specie a rischio: storie e immagini vincitrici dell’Italian sustainability photo award. Leggi

Il bicchiere mezzo vuoto della Cop27

Quanto è stato concordato a Sharm el Sheikh è poco chiaro e insufficiente, come per esempio chi, come e quanto verserà nel fondo “perdite e danni”. Mentre quello che non è stato deciso, o è stato ignorato, è sterminato e terrificante. Leggi

Un’antica catastrofe potrebbe ripetersi

L’estinzione di massa del permiano-triassico, la più grave della storia terrestre, è legata a un episodio di riscaldamento globale causato dalla combustione di idrocarburi Leggi

pubblicità
La Cop27 rischia di nascondere le violazioni dei diritti umani 

La Cop27 delle Nazioni Unite si sta svolgendo in un paese che viola i diritti dei suoi cittadini. Insistere a tenere separata la lotta alla crisi climatica dal rispetto dei diritti umani rende meno credibile ciò che esce dai vertici internazionali. Leggi

La verità dietro alla Cop27

L’Egitto prova a costruirsi una rispettabilità ambientale ospitando il prossimo vertice Onu sul clima, ma in questo modo nasconde la realtà dei 60mila prigionieri politici nelle sue carceri, tra cui lo scrittore Alaa Abdel Fattah. Leggi

Promesse non mantenute

Un rapporto delle Nazioni Unite, presentato alla vigilia della conferenza Cop27 in Egitto, prevede un aumento di 2,6 gradi entro la fine del secolo. Ma potremmo ancora evitarlo Leggi

La Russia potrebbe senza volerlo accelerare la transizione energetica

L’invasione dell’Ucraina ha cambiato i mercati energetici globali e le politiche pubbliche, spostandoli verso fonti più verdi. Resta il problema di un riscaldamento comunque troppo alto e del divario tra i paesi ricchi e quelli in via di sviluppo. Leggi

Gelidi rifugi in montagna

Stefano Brighenti spiega l’importanza dei detriti rocciosi che nascondono il ghiaccio sotto la superficie. Leggi

pubblicità
Cosa aspettarsi dalla conferenza sul clima in Egitto

Alla Cop27 sul riscaldamento globale di novembre parteciperanno quasi duecento paesi. Che fine faranno le promesse e gli impegni di solidarietà climatica nel mezzo della crisi energetica e della guerra russa in Ucraina? Leggi

Quali paesi sono più responsabili del riscaldamento globale

La crisi climatica è causata soprattutto dalle emissioni di gas serra. Partendo dagli ultimi dati disponibili, Le Monde ha cercato di capire quali, tra le attività umane, inquinano di più. Il video. Leggi

Lo specchio del danno

Tra arte e reportage, Max Vadukul racconta l’impatto devastante dell’inquinamento nelle grandi metropoli dell’India. Leggi

Gli statunitensi cercano un posto al sole

I dati mostrano che gli americani continuano a spostarsi nelle zone del paese dove fa più caldo e dove c’è meno acqua. Per invertire questa dinamica il governo dovrà ripensare le politiche abitative. Leggi

Il sapore del vino di domani

Il riscaldamento climatico danneggia la produzione di vino, un processo delicato in cui la temperatura ha un ruolo decisivo. Dal Trentino alla Sicilia, tre vignaioli raccontano la loro esperienza e le loro strategie per resistere. Leggi

pubblicità
Egemonia

Kylie Jenner è una modella e imprenditrice di 25 anni molto famosa negli Stati Uniti. A metà luglio ha fatto un viaggio di 17 minuti a bordo del suo aereo privato e, scrive il Guardian, è stata sommersa da una marea di critiche. Leggi

Lezioni di politica dal campo degli attivisti per il clima

A Torino i Fridays for future hanno discusso di emergenza ambientale e nuovi modelli di sviluppo. Ma per i partiti impegnati nella campagna elettorale le priorità sono altre. Leggi

Quattro libri per capire l’ecosistema più complesso del mondo

I consigli di lettura per conoscere la storia e il futuro del mare e degli oceani, che a causa del riscaldamento climatico stanno cambiando più velocemente di quanto pensassimo. Leggi

L’estate europea tra siccità e caldo estremo

In gran parte del continente non piove da mesi e le temperature da record prosciugano il terreno. I danni all’agricoltura e agli ecosistemi sono già enormi. Per adattarsi ci vorranno anni. Leggi

Una lezione dimenticata su come affrontare le ondate di caldo

In caso di fenomeni meteorologici estremi, come il grande caldo di questi giorni in Europa, sono i legami sociali e il dinamismo urbano dei quartieri a salvare vite umane. Non i numeri verdi. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.