Francia

Francia

Capitale
Parigi
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Euro
Superficie
Miracolo letterario

Il 5 maggio in Francia è stato pubblicato Guerre, romanzo inedito di Céline ritrovato nel 2021 Leggi

La sinistra unisce le forze

Il progetto di una “nuova unione popolare” promosso da Jean-Luc Mélenchon comincia a prendere forma. Il suo partito di sinistra, La France insoumise (Lfi), ha raggiunto... Leggi

pubblicità
La sinistra brasiliana spera di conquistare il voto degli evangelici

I fedeli delle chiese evangeliche sono il 30 per cento della popolazione brasiliana, e nel 2018 hanno votato per Bolsonaro. In vista delle presidenziali di ottobre, Lula e il Partito dei lavoratori cercano strade per dialogare con loro. Leggi

In visita a Kiev, gli statunitensi inaspriscono i toni contro Putin

Gli Stati Uniti hanno abbandonato ogni precauzione sull’invio di armi all’Ucraina e sull’addestramento di chi dovrà usarle. A questo punto servono chiarimenti pubblici anche dell’Ue sul tipo di partecipazione al conflitto. Leggi

Il sollievo dell’Europa per la sconfitta di Marine Le Pen

La vittoria di Emmanuel Macron nelle presidenziali francesi è importante per la tenuta dell’Unione europea, soprattutto alla luce delle sfide poste dall’invasione russa dell’Ucraina. Leggi

pubblicità
La Francia sta giocando con il fuoco

È pericoloso trasformare ogni elezione in una roulette russa con il fascismo. Il proiettile potrebbe esplodere proprio nel cuore delle istituzioni democratiche. Leggi

La Germania si divide sugli aiuti da destinare all’Ucraina

Tutti partiti della coalizione sono coinvolti nel dibattito a proposito degli aiuti militari alla resistenza ucraina. È in gioco la leadership dell’Europa, ora che il tandem franco-tedesco sembra in crisi. Leggi

In Perù la pandemia ha creato una generazione di orfani

Sono circa centomila i bambini che hanno perso almeno un genitore a causa del covid. In percentuale, il dato registrato nel paese sudamericano è il più alto a livello mondiale. Leggi

Le Pen non è cambiata

Per battere Emmanuel Macron al secondo turno delle elezioni presidenziali, il 24 aprile, Marine Le Pen sta cercando di conquistare gli elettori di sinistra e i moderati, concentrandosi... Leggi

La diplomazia italiana in Mali spiazza l’Europa

L’Italia aumenta la sua presenza nel paese africano, guidato da un governo golpista. Mentre altre nazioni europee, tra cui la Francia, prendono le distanze Leggi

pubblicità
Dal dibattito tra Le Pen e Macron emergono due visioni del mondo

La guerra in Ucraina, i rapporti con il Cremlino, le relazioni con l’Unione europea. Nel dibattito televisivo, alla vigilia del ballottaggio, le posizioni dei due candidati sono emerse chiaramente. Leggi

In Russia giovani e anziani si dividono sulla guerra in Ucraina

L’“operazione militare speciale” avviata da Putin sta spaccando migliaia di famiglie. I più anziani guardano la tv, controllata dallo stato, e sostengono in massa il presidente. I giovani, informati da internet, sono invece più critici. Leggi

Macron e Le Pen si confronteranno su Putin, la Nato e l’Europa

Nel dibattito televisivo del 20 aprile avranno un posto di primo piano la guerra in Ucraina, l’invio delle armi e le sanzioni alla Russia. Il ballottaggio per la presidenza francese avrà conseguenze per tutta l’Europa. Leggi

Il governo cinese deve gestire l’esasperazione di Shanghai

La strategia “zero covid”, che prevede lockdown anche per un solo contagiato, mostra i suoi limiti nella capitale economica cinese. Il governo agirà in fretta per migliorare l’organizzazione, ma non intende certamente cambiare rotta. Leggi

Zelenskyj moltiplica gli appelli in vista della battaglia del Donbass

Il leader ucraino cerca di ridimensionare il senso di vittoria alimentato dai successi del suo esercito e chiede aiuti militari prima che parta l’offensiva russa nella regione contesa. Leggi

pubblicità
Il governo britannico favorisce la discriminazione tra i profughi

Il piano di Londra prevede l’invio verso il Ruanda, dietro compenso, di chi cerca di entrare nel Regno Unito scappando dalla guerra o dalla miseria. L’eccezione accordata a chi proviene dall’Ucraina è un palese errore politico. Leggi

La delusione di Mélenchon

Nonostante una grande rimonta, il candidato di sinistra ha mancato di poco il passaggio al secondo turno Leggi

Una responsabilità storica

Ora spetta a Emmanuel Macron evitare che l’estrema destra conquisti l’Eliseo, scrive il direttore di Le Monde Leggi

La punta d’Europa

La storia e la posizione di Gibilterra permettono ai turisti di andare al pub, visitare una caverna preistorica e attraversare giardini di palme Leggi

Fino all’ultimo articolo

I giornalisti algerini che hanno seguito le mobilitazioni del 2019 contro il governo oggi devono resistere a intimidazioni e censura Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.