Francia

Francia

Capitale
Parigi
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Euro
Superficie
Gli interessi dietro all’aiuto militare dell’occidente all’Ucraina

I paesi della Nato e dell’Unione europea stanno inviando aiuti militari all’Ucraina, spinti dalla pressione degli Stati Uniti. Ma i capi di governo europei temono le possibili reazioni di Putin. Leggi

In Francia la comunità lgbt+ aiuta a prevenire il vaiolo delle scimmie 

Il paese ha avviato la somministrazione del vaccino contro il vaiolo delle scimmie agli uomini che hanno rapporti con altri uomini. I malati fanno rete per informare chi ha paura dello stigma legato alla malattia. Leggi

pubblicità
Il circuito opaco del traffico di opere d’arte

L’inchiesta sull’ex direttore del Louvre ha squarciato il velo sul saccheggio dei siti archeologici da cui provengono tante opere esposte in gallerie e musei occidentali. Le attività di alcuni archeologi affiancano il lavoro della polizia, ma serve un maggior coordinamento internazionale. Leggi

La letteratura costa più cara

La geopolitica industriale influenza l’editoria. Non ispirando saggi e romanzi, ma facendo salire il prezzo della carta Leggi

pubblicità
Partenza in salita

Dopo aver perso la maggioranza assoluta in parlamento alle elezioni legislative di giugno e non essere riuscito a coinvolgere nessun partito in un accordo di coalizione, il... Leggi

I piccoli pescatori lasciati a terra dalla pandemia e dai sussidi europei

Le grandi aziende ittiche, che usano pratiche distruttrici per gli ecosistemi marini, hanno approfittato dei sussidi comunitari destinati al settore durante la pandemia. I casi della Francia e dei Paesi Bassi. Leggi

Emmanuel Macron vittima di se stesso

Se il governo francese non ha più la maggioranza assoluta in parlamento è per l’arroganza del presidente, che ha rinnegato le promesse di rinnovamento e ha sottovalutato l’estrema destra Leggi

La sinistra unita spaventa Macron

Al primo turno delle legislative la coalizione tra sinistra radicale, socialisti e verdi ha ottenuto gli stessi voti di quella del presidente, che ora potrebbe perdere la maggioranza assoluta Leggi

Unire

Una vecchia barzelletta dice che quando due militanti di sinistra si incontrano fondano tre partiti. Leggi

pubblicità
Macron corregge il tiro sull’impegno francese per l’Ucraina

Il viaggio nell’Europa orientale offrirà rassicurazioni sulla volontà francese di aiutare l’Ucraina. Anche in vista della richiesta di ingresso di Kiev nell’Unione europea, su cui non c’è pieno consenso. Leggi

La sinistra sfida Macron

A pochi giorni dal primo turno delle elezioni legislative francesi, in programma il 12 giugno, la coalizione centrista Ensemble che sostiene il presidente Emmanuel Macron... Leggi

La mediazione con Mosca rischia di dividere l’Europa

Finora il presidente francese ha parlato con Putin per circa cento ore, senza ottenere risultati positivi per la pace in Ucraina e attirandosi le critiche dei paesi orientali dell’Ue. Non sembra il momento adatto per chiedere di non “umiliare” la Russia. Leggi

Dopo Vernon Subutex

Alla fine di agosto sarà pubblicato Cher connard, il nuovo romanzo di Virginie Despentes Leggi

Il dialogo con Putin rischia di dividere l’Europa

Durante il vertice straordinario dell’Ue sulla guerra in Ucraina emergeranno le spaccature tra l’Europa dell’ovest, che cerca un negoziato con Putin, e i paesi ex sovietici, convinti di una possibile vittoria di Kiev. Leggi

pubblicità
Un ministro scomodo

La principale sorpresa del nuovo governo francese, presentato il 21 maggio, è la nomina a ministro dell’istruzione di Pap Ndiaye ( nella foto ), uno storico di origini... Leggi

Una scelta elettorale

Il 16 maggio Elisabeth Borne ( nella foto ), ex ministra del lavoro e della transizione ecologica, ha preso il posto di Jean Castex alla guida del governo francese. Secondo... Leggi

Miracolo letterario

Il 5 maggio in Francia è stato pubblicato Guerre, romanzo inedito di Céline ritrovato nel 2021 Leggi

La sinistra unisce le forze

Il progetto di una “nuova unione popolare” promosso da Jean-Luc Mélenchon comincia a prendere forma. Il suo partito di sinistra, La France insoumise (Lfi), ha raggiunto... Leggi

La sinistra brasiliana spera di conquistare il voto degli evangelici

I fedeli delle chiese evangeliche sono il 30 per cento della popolazione brasiliana, e nel 2018 hanno votato per Bolsonaro. In vista delle presidenziali di ottobre, Lula e il Partito dei lavoratori cercano strade per dialogare con loro. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.