The Guardian

È un quotidiano britannico. 

Raffaella Carrà dalla parte delle donne

La conduttrice, cantante e ballerina ha rivoluzionato l’intrattenimento televisivo e insegnato all’Europa la gioia del sesso. Un articolo dall’archivio di Internazionale. Leggi

I massacri nel Tigrai rischiano di mandare in pezzi l’Etiopia

Infliggere sofferenze indicibili a milioni di tigrini non è di certo il modo per risolvere un conflitto che, all’origine, è di natura politica, e riguarda il modello federalista dell’Etiopia. Leggi

pubblicità
Dove nasce l’ossessione per la fertilità femminile e il numero 35

L’età riproduttiva delle donne non si ferma più ai 35 anni, afferma una nuova ricerca. Quindi si può smettere di trattare questa soglia come un precipizio e affidarsi ai dati scientifici per contrastare le vere minacce alla fertilità umana. Leggi

In Perù i narcotrafficanti minacciano i leader indigeni

Nell’Amazzonia peruviana i gruppi criminali cercano di sottrarre la terra alla popolazione per estendere le piantagioni di coca. Le minacce e le violenze sono sempre più numerose e soprattutto restano impunite. Leggi

Le discriminazioni verso i rom vengono da lontano

Sgomberi, bombe contro i campi nomadi e leggi discriminatorie. La scrittrice Louise Doughty ha antenati rom. E racconta una storia di persecuzioni che durano da secoli. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

pubblicità
I due fratelli che hanno conquistato i pagamenti online

Da un paesino irlandese alla Silicon Valley, Patrick e John Collison hanno messo in piedi un impero da 95 miliardi di dollari. Leggi

Attacco all’impero dei Tampax

Per decenni un’unica azienda ha regnato sul mondo degli assorbenti interni. Ma oggi un agguerrito gruppo di startup vuole scalzare questo primato rivendicando un approccio più etico, ecologico e femminista. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

Cina e India continuano la diplomazia dei vaccini

New Delhi e Pechino hanno elargito le loro scorte per aumentare il potere nella regione. Adesso sono sotto pressione perché conservino delle dosi per i loro cittadini in modo da accelerare le campagne di vaccinazione. Leggi

Smettiamola di giustificare la violenza maschile

Il responsabile dell’uccisione ad Atlanta di otto persone, in gran parte donne asiatiche, non aveva avuto solo una “brutta giornata”, come ha dichiarato un poliziotto. Non ci sono giustificazioni per il razzismo e la misoginia. Leggi

Il caso di Sarah Everard e il controllo del corpo delle donne

La polizia di Londra ha invitato le donne a stare in casa la sera: nessuno ha battuto ciglio. Quando una parlamentare ha lanciato l’idea che il coprifuoco fosse imposto agli uomini, si sono scatenate le proteste. Leggi

pubblicità
Da cosa nascono le cautele sul vaccino dell’AstraZeneca

Trenta casi di eventi tromboembolici sono stati rilevati tra cinque milioni di persone che sono state vaccinate in Europa con il farmaco di Oxford. Cosa stanno decidendo i diversi paesi. Leggi

Seimila lavoratori migranti sono morti in Qatar dall’avvio dei preparativi per i Mondiali

Un’inchiesta del Guardian rivela che almeno 6.500 lavoratori migranti sono morti da quando in Qatar sono cominciati i lavori per ospitare i Mondiali di calcio del 2022. Leggi

L’arresto degli attivisti di Hong Kong è un attacco alla società civile

La Cina sta criminalizzando i moderati con l’obiettivo di distruggere un sistema che dal 2019 ha alimentato le proteste nella città. Una strategia che comporta alcuni rischi. Leggi

I sogni della primavera araba sono infranti, ma la rabbia è intatta

Sono trascorsi dieci anni da quando un movimento mai visto prima ha scosso le fondamenta di regimi decennali in Nordafrica e in Medio Oriente. La repressione che ne è seguita è stata implacabile, ma la lotta non è finita. Leggi

Nel Nagorno Karabakh per alcuni c’è l’esilio per altri il ritorno a casa

Dopo il cessate il fuoco migliaia di armeni hanno lasciato la regione, mentre altrettanti azeri si preparano a tornarci. Una storia che si ripete come in uno specchio. Leggi

pubblicità
Come funziona la transizione dopo la vittoria di Joe Biden?

Biden ha vinto, ma ci sono ancora alcuni passi da compiere nel processo elettorale statunitense. Ecco cosa resta da fare ed entro quanto tempo. Leggi

Negli oceani potrebbero esserci più di 14 milioni di tonnellate di plastica

Un gruppo di ricercatori australiani ha analizzato i sedimenti oceanici e ha scoperto che le microplastiche hanno raggiunto anche il luogo più remoto del pianeta. Leggi

In Portogallo aumentano le aggressioni razziste

Da quando il partito di estrema destra Chega è entrato in parlamento, la xenofobia latente nella società portoghese è stata legittimata. Leggi

Gli indigeni guaraní scoprono la forza della loro lingua

La lingua guaraní paraguaiana presenta una rara storia di successo regionale. Ma la sua popolarità è un problema per altre 19 lingue indigene del paese. Leggi

Malati d’insonnia

La mancanza di sonno è un disturbo molto diffuso e può rovinare la vita delle persone. Ma la medicina l’ha ignorata a lungo, considerandola solo un sintomo di altri problemi. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.