The Guardian

È un quotidiano britannico. 

C’è un buon motivo se il futuro ci preoccupa più del passato

Nei prossimi mesi, mentre seguirete le notizie tenete a mente che, per quanto la realtà sia terribile, non può essere orrenda all’infinito come temevate. Leggi

Non esistono relazioni senza problemi

L’amore, come molte altre cose di oggi, promette infinite possibilità, ma quello che pensiamo di volere non è sempre quello che è meglio per noi. Leggi

pubblicità
Elogio del ritardo

Per noi fissati con gli orari è liberatorio anche solo renderci conto del fatto che potrebbe esistere un altro modo di vedere il tempo. Leggi

Restituire un portafoglio può essere un atto d’egoismo

Se trovasse un portafoglio, la maggior parte delle persone lo restituirebbe. Ma può esserci anche chi ne approfitta per sbandierare la propria onestà. Leggi

La ricetta dello sgroppino per superare il caldo

Giusto un po’ di sorbetto, prosecco e vodka. Storicamente veniva servito per pulire il palato, ma oggi viene gustato come digestivo adatto all’estate. Leggi

pubblicità
Il senso dei sacrifici per il clima

Rinunciando a un volo non salverete l’Artide, ma almeno dimostrerete che ve ne importa qualcosa. Leggi

Dove andiamo in vacanza

Nel 2018 i turisti sono stati 1,4 miliardi in tutto il mondo, generando 17mila miliardi di dollari. Un successo che ha anche ricadute negative sulle destinazioni e sui residenti. Leggi

Che consigli daresti al te stesso più giovane?

Ci hanno provato anche personaggi famosi, ma che sia veramente utile guardare al passato in questo modo è un’altra questione. Leggi

Un’offerta da non rifiutare

Le montagne del Gennargentu hanno una fama da brivido. L’esperienza di uno scrittore britannico in vacanza tra paura e compagni improbabili. Con finale a sorpresa. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

Siete sopraffatti dalle cose da fare? Provate questa semplice soluzione

Se il mondo ci chiede di fare cento cose alla volta, la sua è una richiesta impossibile. Ma possiamo compiere una scelta liberante. Leggi

pubblicità
Gli Stati Uniti puntano alla quarta Coppa del mondo

Le calciatrici americane hanno uno stile d’attacco molto spavaldo: nonostante qualche problema in difesa, sono ancora le più temibili. Leggi

Le calciatrici svedesi puntano sulla creatività

La Svezia è stata una delle portabandiera del calcio femminile, raggiungendo spesso il podio e prestazioni molto elevate. Ora la squadra cerca la finale. Leggi

Come preparare la granita di susine

Ci sono giorni in cui le docce fredde e un cucchiaio di granita sono fondamentali. Ecco una ricetta semplice da realizzare. Leggi

La nazionale femminile olandese prova un balzo in avanti

Per la seconda volta ai mondiali, forti in attacco e veloci, le “leonesse arancioni” sfideranno l’Italia cercando di confermare il successo degli Europei 2017. Leggi

Il lato sbagliato della storia è troppo affollato

Se sei sicuro che la storia ti darà ragione, non hai bisogno di sforzarti di capire chi la pensa in modo diverso da te. Leggi

pubblicità
Le calciatrici cinesi cercano una nuova stagione d’oro

Le “rose d’acciaio” affrontano questa coppa del mondo con molte ambizioni, ma manca ancora qualcosa per ripetere i fasti degli anni novanta. Leggi

C’è davvero un’epidemia di malattie mentali?

Come si riconosce un disturbo mentale? Quante persone al mondo ne soffrono? È un problema che riguarda tutti: la maggior parte di noi si muove avanti e indietro per tutta la vita lungo la linea sottile che collega la salute mentale al disturbo psichico. Leggi

Non ha senso suonare il clacson se la vita si muove troppo lentamente 

La tecnologia dovrebbe lasciarci più tempo libero, invece siamo più impazienti che mai. Dovremmo ricordarci che la realtà ha i suoi tempi. Leggi

Per le brasiliane il mondiale ormai è un’ossessione 

Le prossime avversarie delle azzurre sono le calciatrici brasiliane, capitanate da Marta, la giocatrice più forte del mondo. Leggi

Le giamaicane sono le prime caraibiche ad arrivare ai Mondiali

Le prossime avversarie delle azzurre sono le calciatrici giamaicane, potenti e veloci. Tornate in campo grazie alla figlia di Bob Marley. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.